Marina Zambelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marina Zambelli
Marina Zambelli 2.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 187 cm
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Centrale
Squadra Neruda Bronzolo
Carriera
Giovanili
2003-2004 Pallavolo Zogno
2004-2006 Volley Bergamo
Squadre di club
2006-2007 Club Italia
2007-2011 Volley Bergamo
2011-2012 VB Santa Croce
2012-2013 Volley Bergamo
2013-2016 ES Le Cannet
2016- Neruda Bronzolo
Nazionale
2006-2007 Italia Italia U-18
2008 Italia Italia U-19
2011- Italia Italia
Statistiche aggiornate al 23 luglio 2016

Marina Zambelli (Alzano Lombardo, 1º gennaio 1990) è una pallavolista italiana.

Gioca nel ruolo di centrale nel Neruda Volley.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La carriera di Marina Zambelli inizia nel 2003, nelle giovanili della Pallavolo Zogno. Nel 2004 passa alle giovanili del Volley Bergamo dove resta per due anni. Nel 2006 entra a far parte del Club Italia, ma un anno dopo torna a giocare nel Volley Bergamo, questa volta viene inserita in seconda squadra e disputa il campionato di serie B1 e serie B2; nel 2007, con la nazionale pre-juniores, vince la medaglia di bronzo al campionato europeo. Nell'estate del 2008 vince la Girl league e viene convocata per il campionato europeo Under-19, dove vince la medaglia d'oro e viene premiata per il miglior muro.

Fa il suo esordio in serie A1 nella stagione 2009-10, quando viene promossa in prima squadra col ruolo di centrale di riserva, vincendo anche la Champions League. Nel 2011 viene convocata per la prima volta in nazionale maggiore per disputare alcune gare amichevoli.

Nella stagione 2011-12, viene ingaggiata dal Volleyball Santa Croce, in Serie A2, mentre nella stagione 2012-13 ritorna nuovamente a Bergamo, in Serie A1. Nell'annata 2013-14 si trasferisce per la prima volta all'estero nell'Entente Sportive Le Cannet-Rocheville Volley-Ball, club militante nella Ligue A francese, dove resta per tre annate, con cui vince la Coppa di Francia 2014-15 e la Supercoppa francese 2015.

Nella stagione 2016-17 ritorna in Italia per difendere i colori del Neruda Volley, in Serie A1.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

2010-11
2014-15
2015
2009-10

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica wikitesto]

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]