Margo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il nome proprio, vedi Margherita (nome).
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Margo
Immagine di Margo mancante
Classificazione filogenetica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Endopterygota
Superordine Oligoneoptera
Sezione Panorpoidea
Ordine Diptera
Sottordine Brachycera
Infraordine Muscomorpha
Coorte Cyclorrhapha
Sezione Schizophora
Sottosezione Acalyptratae
Superfamiglia Opomyzoidea?
Famiglia Marginidae
McAlpine, 1991
Genere Margo
McAlpine, 1991
Specie

Margo McAlpine, 1991, è un genere di insetti dell'ordine dei Ditteri (Brachycera: Cyclorrhapha: Acalyptratae). È l'unico genere della famiglia Marginidae McAlpine, 1991, e comprende solo tre specie afrotropicali.

Sistematica e distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Definita da McAlpine (1991), allo scopo di inserire tre specie di nuova descrizione, la famiglia dei Marginidae ha, allo stato attuale, una collocazione provvisoria nell'ambito della superfamiglia Opomyzoidea. Le poche conoscenze relative ai Marginidae, dovute al lavoro di McAlpine, non consentono l'individuazione di relazioni filogenetiche definite con gli altri Opomyzoidea e tale collocazione tassonomica resta pertanto possibile ma incerta.

L'areale del genere Margo è al momento limitato a due sole regioni dell'Africa[1]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ BioSystematic Database of World Diptera (Chiave di ricerca nel campo "Family": Marginidae).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • David Kendray McAlpine, Marginidae, a new Afrotropical family of Diptera (Schizophora: ? Opomyzoidea), in Annals of Natal Museum, vol. 32, 1991, pp. 167-177.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi