Marco Borradori

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marco Borradori

Sindaco di Lugano
In carica
Inizio mandato 14 aprile 2013
Predecessore Giorgio Giudici

Consigliere di Stato
Durata mandato 1995 –
2013
Successore Michele Barra

Consigliere nazionale
Durata mandato 1991 –
1995
Successore Giuliano Bignasca

Dati generali
Partito politico Lega dei Ticinesi
Tendenza politica Destra
Professione Politico, Avvocato

Marco Borradori (Lugano, 6 giugno 1959) è un politico svizzero.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato e cresciuto a Lugano, dopo il liceo proseguì gli studi all'Università di Zurigo e conseguì la licenza in diritto nel 1983, ottenendo il diploma di avvocato e notaio nel 1986.

Fu eletto deputato al Consiglio nazionale per la Lega dei Ticinesi dal 1991 al 1995 e dal 1992 al 1995 municipale della città di Lugano, quale responsabile del Dicastero delle Aziende municipalizzate. Il 2 aprile 1995 venne eletto al Consiglio di Stato, dove diresse il Dipartimento del Territorio, responsabile della gestione, pianificazione e sviluppo del territorio cantonale.

Il 14 aprile 2013 è stato eletto sindaco della città di Lugano, per la Lega dei Ticinesi, con 14.212 voti contro i 12.725 di Giorgio Giudici, sindaco sin dal 1984[1][2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]