Maalaleel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Maalaleèl (o Mahalaleel) è il nome di due personaggi biblici dell'Antico Testamento[1].

Il primo è citato nella Genesi[2], nel primo libro delle Cronache[3] e nel Vangelo secondo Luca[4]. La Bibbia lo nomina tra i discendenti di Adamo, che era suo trisnonno, e gli antenati di Gesù. Figlio di Chenan, a 65 anni diventò padre di Iared e sarebbe vissuto 895 anni.

Del secondo parla il libro di Neemia[5], che lo indica come padre del trisavolo di Ataia, uno dei discendenti di Giuda che si stabilirono a Gerusalemme dopo l'esilio babilonese. Questo Maalaleel era figlio di Perez e padre di Sefatia.

Note[modifica | modifica wikitesto]