Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Sem (Bibbia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ritratto di Sem a opera di Guillaume Rouillé

Sem (in ebraico שֵׁם) è uno dei tre figli di Noè citati nella Bibbia, nacque quando suo padre aveva ben cinquecento anni, cioè cento anni prima del diluvio universale. Visse seicento anni e vide i suoi discendenti fino alla nona generazione, cioè fino ad Abramo, il quale morì trentacinque anni prima di Sem. Alcuni ebrei lo identificano anche con Melchisedec, il Re di Salem (che si ritene fosse l'odierna Gerusalemme). Da Sem derivano tutti i popoli semitici.

I figli di Sem furono, oltre agli altri[1]: Elam, Assur, Arpacsad, Lud e Aram[2]. I suoi discendenti si stanziarono principalmente nel continente asiatico[3].

I tre figli di Noè, dipinto di James Tissot

Il nome[modifica | modifica wikitesto]

Il nome di Sem deriva probabilmente dall'ebraico Shem, che vuol dire "nome", e può darsi si tratti di una radice associata a qualche aggettivo (es. nome glorioso, ecc.).

Albero genealogico[modifica | modifica wikitesto]

1leftarrow blue.svgVoce principale: Semiti.

Semìti è il nome dato ai discendenti di Sem, figlio di Noah. La sua genealogia è descritta in [[l.ibro della Genesi|Genesi] 10.

Shem
Elam
Ashur
Arpachshad
Lud
Aram
Cainan
Shelah
Uz
Hul
Gether
Mash
Eber
Peleg
Joktan
Reu
Almodad
Sheleph
Hazarmaveth
Jerah
Hadoram
Uzal
Diklah
Obal
Abimael
Sheba
Ophir
Havilah
Jobab
Serug
Nahor
Terah
Abraham
Sarah
Nahor
Haran

Genesi 25:2-4 fa anche menzione della progenie di Jokshan (Shebà e Dedàn; it. Saba e Dedan). I figli di Dedàn furono: Asshurim, Letushim, Leummim. I figli di Midian, fratello di Jokshan, furono: Ephah, Epher, Hanoch, Abida, e Eldaah (Efa, Efer, Enoch, Abida ed Eldaa).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Genesi 11:11
  2. ^ Genesi 10:22
  3. ^ «[...]la loro sede era sulle montagne dell'oriente, da Mesa in direzione di Sefar.» (Genesi 10,30 Archiviato il 19 marzo 2007 in Internet Archive.).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Anche:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]