Elettrotreno MP 14

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da MP NG)
MP 14/MP NG
Elettrotreno
Anni di ordinazione dal 2015
Anni di esercizio dal 2019
Quantità prodotta 75 treni ordinati
Costruttore Alstom
Dimensioni gabarit 2,4 m.
Scartamento standard
Velocità massima omologata 80–100 km/h (50–62 mph)
Alimentazione 3ª rotaia 750V CC

L'elettrotreno MP 14 (Metro Pneu appel d'offres 2014, in precedenza conosciuto come MP NG, Nouvelle Generation) è un futuro materiale rotabile su pneumatici da impiegare sulla metropolitana di Parigi.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'azione dello STIF[modifica | modifica wikitesto]

La legge francese nº 2009-1503 dell'8 dicembre 2009 in materia di organizzazione del trasporto su rotaia ha cambiato il sistema di gestione del materiale rotabile nella regione Île-de-France. La proprietà dei mezzi è passata al Syndicat des transports d'Île-de-France (STIF), che è disposto a finanziare per il 50 % il rinnovamento del parco mezzi esistente, e a finanziare completamente di tasca propria l'acquisto di nuovi treni in vista del prolungamento delle linee[1].

Al riguardo, lo STIF ha avviato un'indagine volta a determinare l'effettivo bisogno di acquistare nuovi treni per decongestionare alcune linee, rimpiazzare i convogli più vetusti e stabilire se e dove prolungare talune linee. L'analisi si è focalizzata sulle linee a pneumatici, per i quali si è stabilita la necessità di sviluppare un nuovo tipo di treni: il progetto ha preso il nome di MP NG (in italiano Materiale su Pneumatici di Nuova Generazione)[1].

Il 16 maggio 2013, lo STIF ha confermato l'acquisto iniziale di 35 treni denominati MP 14 (fino a 72 treni in totale) per i bisogni relativi al prolungamento della linea 14. Nel 2015, 2016 e nel 2017 sono effettivamente ordinati i treni (35 + 20 + 20). La convenzione tra lo STIF, la Société du Grand Paris e la RATP precisa che questo materiale rotabile dovrà essere disponibile in tre versioni. Complessivamente, è prevista alla fine l'acquisizione al massimo di 217 treni MP 14.

Situazione al 2017
  • a conduzione automatica - Conduite Automatique (CA) - con 8 carrozze - 35 treni ordinati nel 2015 e fino ad altri 52 in opzione per la linea 14 (max 87 treni);
  • a conduzione automatica - Conduite Automatique (CA) - con 6 carrozze - 20 treni ordinati nel 2016 e fino ad altri 30 in opzione per la linea 4 (max 50 treni);
  • a conduzione manuale con macchinista - Conduite Conducteur (CC) - con 5 carrozze - 20 treni ordinati nel 2017 e fino ad altri 60 in opzione per la linea 11 (max 80 treni).

Un parco mezzi antiquato[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2011, l'età media dei treni della metropolitana di Parigi è di 32 anni. Tra i vari modelli si annoverano i MP 59, entrati in servizio negli anni 1960. Questi treni, seppur siano stati rinnovati negli anni 1990, sono ormai a fine vita e sono in corso di parziale sostituzione con i MP 89 CC ex linea 1, che vengono a loro volta rimpiazzati con i MP 05[1].

L'arrivo dei treni MP 14 permetterà[2] :

  • di accrescere la capienza totale della linea 14, con treni da 8 carrozze (contro le 6 attuali) ;
  • di rimpiazzare i treni più vecchi su varie linee: la 4, la 6[3] e la 11.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (FR) Schéma directeur du matériel roulant métro pneu, Délibération du STIF n° 2012/0031 du 8 février 2012 (PDF), su stif.info, 24 dicembre 2012. URL consultato il 24 dicembre 2012 (archiviato dall'url originale il 24 dicembre 2012).
  2. ^ (FR) STIF - Modernisation du métro - Communiqué de presse du 8 février 2012 (PDF), su stif.info, 14 ottobre 2012. URL consultato il 14 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 14 ottobre 2012).
  3. ^ Con l'automatizzazione della linea 4 (2017-2022), i treni MP 89 saranno sostituiti dai nuovi MP 14, e gli MP 89 (ex linea 4) andranno a sostituire gli MP 73 sulla linea 6.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]