Luna (Verdena)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Luna EP
EP
Verdena, Luna (Cosimo Alemà).png
Screenshot del video di Luna.
ArtistaVerdena
Pubblicazione15 gennaio 2004
Durata20:04
Dischi1
Tracce5
GenereGrunge
Rock alternativo
Neopsichedelia
EtichettaBlack Out/Universal Music Group
ProduttoreVerdena
RegistrazioneHenhouse Studio
FormatiCD, LP
Note[1][2][3]
Verdena - cronologia
EP precedente
(2002)
EP successivo
(2004)

Luna è il quinto EP del gruppo alternative rock Verdena uscito nel 2004. Prende titolo dalla seconda canzone dell'album Il Suicidio dei Samurai.

Video[modifica | modifica wikitesto]

Per promuovere l'EP e l'album Il Suicidio dei Samurai è stato girato il video musicale dell'omonimo brano diretto da Cosimo Alemà[4] della casa di produzione Milonga.[5]

I membri del gruppo, incluso Fidel Figaroli, si esibiscono in una stanza completamente rossa decorata da una grande mezza luna dorata posta sullo sfondo. A queste inquadrature si aggiungono della carrellate di primi piani di oggetti concettualmente slegati tra loro riferiti alla sessualità, alla religione oppure legati alla quotidianità, e talvolta dal contenuto scabroso.

Il giornalista musicale Claudio Todesco ha descritto il video come una versione visiva dei testi di Alberto Ferrari, per sua ammissione privi di significato, legati alla musicalità e all'estetica, piuttosto che al contenuto.[5]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Luna – 3:33
  2. Harvest – 3:11 (Neil Young)
  3. Le tue ossa nell'altitudine – 5:05
  4. Apice – 5:00
  5. Omashee – 3:15

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

  • Fonico: Davide Perucchini
  • Registrazione e mixaggio: Alberto Ferrari presso l'Henhouse Studio
  • Masterizzazione: Ian Cooper e Alberto Ferrari presso Metropolis
  • Management e ufficio stampa: Lunatik

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Omashee è stata scritta da Luca ed è l'unica canzone dei Verdena cantata da quest'ultimo. Il titolo significa piccoli uomini in dialetto bergamasco.[6]

Andamento nella Classifica dei Singoli Italiani[modifica | modifica wikitesto]

Italia
Settimana 01
[7]
02
[8]
03
[9]
Posizione
2
14
20

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Verdena - Luna EP (CD) at Discogs, su discogs.com, Discogs.
  2. ^ (EN) Release "Luna EP" by Verdena, su musicbrainz.org, MusicBrainz.
  3. ^ (EN) Luna, su AllMusic, All Media Network.
  4. ^ (EN) Verdena - "Luna", su mvdbase.com, mvdbase.
  5. ^ a b Claudio Todesco, Gesù appare sul mio divano, in Tutto Musica, n. 2, febbraio 2004, pp. 60-62.
  6. ^ Angelo Sava e Davide Inverardi intervistano i Verdena (part 2) www.radiosoundcity.net - YouTube
  7. ^ Classifica dei singoli italiani del 22 gennaio 2004, su italiancharts.com. URL consultato il 29 maggio 2011.
  8. ^ Classifica dei singoli italiani del 29 gennaio 2004, su italiancharts.com. URL consultato il 29 maggio 2011.
  9. ^ Classifica dei singoli italiani del 5 febbraio 2004, su italiancharts.com. URL consultato il 29 maggio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock