Solo un grande sasso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Solo un grande sasso
album in studio
ArtistaVerdena
Pubblicazione20 settembre 2001
Durata60:00
Dischi1
Tracce12
GenereRock alternativo
Neopsichedelia
Space rock
EtichettaBlack Out
Mercury
Universal
Beard of Stars (versione in vinile)
ProduttoreManuel Agnelli
Registrazionedal 22 gennaio 2001 al 09 marzo 2001 da Maurice Andilero alle Officine Meccaniche.
Note"La Tua Fretta" è stata registrata presso l'Henhouse Studio da Alberto Ferrari nell'estate del 2000.
Verdena - cronologia
Album precedente
(1999)
Album successivo
(2004)
Singoli

Solo un grande sasso è il secondo album del gruppo alternative-rock Verdena, pubblicato nel 2001.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. La tua fretta – 2:35
  2. Spaceman – 4:35
  3. Nova – 7:44
  4. Cara prudenza – 4:15
  5. Onan – 5:12
  6. Starless – 7:00
  7. Miami Safari – 3:35
  8. Nel mio letto – 3:04
  9. 1000 anni con Elide – 6:35
  10. Buona risposta – 5:14
  11. Centrifuga – 8:16
  12. Meduse e tappeti – 3:16
  13. Il tramonto degli stupidi – 5:34

(La traccia Il tramonto degli stupidi è inclusa solamente nel formato LP)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Alberto Ferrari - voce, chitarre, mellotron in La tua fretta, Spaceman, Onan, Starless, Miami Safari, Centrifuga e Meduse e tappeti, rhodes in Nova, Onan e Buona risposta, delay in Nova, wurlitzer in Cara prudenza e Miami Safari
  • Roberta Sammarelli - basso (eccetto che in La tua fretta), rhodes in Spaceman, Starless e Centrifuga, sintetizzatore in Spaceman e Onan, wurlitzer in Miami Safari, chitarra elettrica in Miami Safari, cori in Onan, Starless, Miami Safari e 1000 anni con Elide, feedback acustico in Meduse e tappeti, violini noise e basso archetto in Starless
  • Luca Ferrari - batteria (eccetto che in La tua fretta), percussioni in Spaceman, 1000 anni con Elide e Meduse e tappeti, pianoforte in Nova, sintetizzatore in Nova, Starless, 1000 anni con Elide e Buona risposta, campionatore in 1000 anni con Elide

Altri musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Crediti[modifica | modifica wikitesto]

  • Musica: Verdena
  • Testi: Alberto Ferrari

Citazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Starless: è anche il titolo di una canzone dei King Crimson, dall'album Red del 1974.
  • Cara prudenza: è una chiara citazione alla canzone Dear Prudence dei Beatles, dal White Album del 1968.
  • Solo un grande sasso: è ripreso dalla frase "in fondo il mondo è solo un grande sasso" dal film La sottile linea rossa di Terrence Malick del 1998.
  • Sunchild: Un verso ripetuto nella canzone Starless, identico a come viene cantato nell'omonima canzone dei Motorpsycho. Per altro in antitesi con Moonchild dei King Crimson.
  • Spaceman: possibile citazione dal brano Spaceboy degli Smashing Pumpkins dall'album Siamese Dream del 1993.
  • Onan: nome del personaggio biblico che utilizzò la pratica anticoncezionale del coitus interruptus per evitare volontariamente la nascita di figli che non avrebbero potuto portare il suo nome.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nelle prime due facciate del libretto del CD sono presenti due immagini, apparentemente identiche, dove i soggetti sono i tre componenti del gruppo. Mentre all'ultima pagina viene spiegato perché hanno posto queste due fotografie, dicendo:

«Le due immagini apparentemente identiche all'apertura del libretto, sono state scattate con tecnologia stereo; questa permette una percezione tridimensionale dell'ambiente e dei soggetti ritratti. Segui le indicazioni qui sotto senza però sforzare troppo gli occhi: per alcuni, e in particolare per chi presenta problemi alla vista, la percezione stereoscopica potrebbe risultare difficile se non impossibile.

  1. Avvicinare il viso alla superficie dove sono posizionate le due immagini. In questo modo si impedisce agli occhi di convergere e di mettere a fuoco un punto della pagina.
  2. Allontanarsi molto lentamente dalla superficie mantenendo gli occhi rigorosamente immobili. Inizialmente si dovrebbero percepire 4 immagini, poi dovrebbe sembrare che le due immagini centrali si sovrappongano.
  3. Quando si percepiscono 3 immagini, anche se sfuocate, mantenere questa posizione. Gli occhi dovrebbero naturalmente focalizzare l'immagine centrale, ottenendo l'effetto stereoscopico.»
  • I testi dell'album sono stati scritti durante le registrazioni in studio dei pezzi: la parte strumentale dei brani era già pronta e i testi sono stati scritti in studio durante i 40 giorni delle registrazioni.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ruggero Trast, Intervista: Verdena, su lascena.it, 4 aprile 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock