Lola (film 1986)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lola
Titolo originaleLola
Paese di produzioneSpagna
Anno1986
Durata105 min
Genereerotico, drammatico
RegiaJuan José Bigas Luna
SoggettoJuan José Bigas Luna
SceneggiaturaJuan José Bigas Luna, Enrique Viciano, Luis Herce
FotografiaJosep M. Civit
MontaggioErnest Blasi
MusicheJosé Manuel Pagán
ScenografiaFelipe de Paco
Interpreti e personaggi

Lola è un film del 1986 diretto dal regista iberico Juan José Bigas Luna.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film narra la storia di Lola, una bella donna che tuttavia conduce una vita insoddisfacente: lavora come operaia in una fabbrica ed è fidanzata con Mario, uomo ubriaco e violento. Un giorno, improvvisamente, lascia il lavoro e Mario per fuggire con Roberto, un uomo francese ricco e gentile che decide di sposare.

Nove mesi dopo essersi conosciuti, Lola e Roberto hanno una figlia, che essi considerano il frutto della loro prima relazione sessuale. La vita della coppia scorre felice, ma quattro anni dopo Mario torna prepotentemente con una notizia travolgente: la bambina in realtà è figlia sua.

Piena di dubbi e di complessi, Lola comincia a cercare un dialogo con Mario e proprio quando sembra che i due possano riappacificarsi la donna viene barbaramente uccisa. Inizialmente è Roberto ad essere accusato dell'omicidio, ma nel finale si scopre che l'assassino è proprio Mario che, in realtà, non era il padre della bambina: egli era tornato nella vita di Lola solo per rovinarla, al fine di vendicarsi.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Il personaggio di Lola è una revisione moderna della Lolita di Stanley Kubrick, come lo stesso regista ha dichiarato.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]