Lingua wakhi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Wakhi (x̌ik zik)
Persone 40.000
Classifica non nelle prime 100
Scrittura araba, cirillica, latina
Filogenesi Lingue indoeuropee
 Lingue indoiraniche
  Lingue iraniche
   Lingue iraniche sudorientali
    Lingue del Pamir
Codici di classificazione
ISO 639-3 wbl  (EN)
Il nuovo alfabeto Wakhi

Il wakhi è una lingua indoeuropea del ramo iranico (più precisamente iranico orientale), molto vicino alle altre lingue del Pamir.

Si tratta di un idioma che è originario del Wakhan, in Afghanistan; secondo alcuni avrebbe 4000 anni. È parlato anche in Pakistan (Gilgit-Baltistan, Chitral), in Tagikistan (Gorno-Badkhshan) e in Cina (Sinkiang).

Fonologia[modifica | modifica sorgente]

Vocali[modifica | modifica sorgente]

Anteriore Centrale Posteriore
Chiuse i i ɨ ɨ u u
Media e e ə ə o o
Aperta a a

Consonanti[modifica | modifica sorgente]

Bilabiali Dentali Alveolari Dorsali Glottali
centrali laterali palatali velari uvulari
Occlusive semplici p p b b t t d d k k g g q q
retroflesse ʈɖ
Affricate semplici c t͡s dz d͡z č t͡ʃ j d͡ʒ
retroflesse ċ t͡ʂ ć --
Fricative sorde f f θ θ s s š ʃ x x χ χ h h
sonore v v ð ð z z ž ʒ ɣ ɣ ʁ ʁ
retroflesse ś - ź -
Nasali m m n n
Liquide r r l l
Semiconsonanti w w y j


linguistica Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica