Gilgit-Baltistan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gilgit-Baltistan
Territorio autonomo
(EN) Gilgit-Baltistan
(UR) گلگت - بلتستان
(SIT) གིལྒིཏ་བལྟིསྟན
Gilgit-Baltistan – Stemma Gilgit-Baltistan – Bandiera
Localizzazione
Stato Pakistan Pakistan
Amministrazione
Capoluogo Gilgit
Data di istituzione 1º luglio 1970
Territorio
Coordinate
del capoluogo
35°55′18.71″N 74°17′21.15″E / 35.921864°N 74.289208°E35.921864; 74.289208 (Gilgit-Baltistan)Coordinate: 35°55′18.71″N 74°17′21.15″E / 35.921864°N 74.289208°E35.921864; 74.289208 (Gilgit-Baltistan)
Superficie 72 971 km²
Abitanti 1 800 000[1] (31-03-2000)
Densità 24,67 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+4
ISO 3166-2 PK-GB
Cartografia
Gilgit-Baltistan – Localizzazione
Sito istituzionale

Gilgit-Baltistan (in urdu گلگت - بلتستان, in balti གིལྒིཏ་བལྟིསྟན in Shina Ghilit-Balistan), nonché noto come G-B[2] ed in passato come Territori del Nord, è l'entità politica autonoma più settentrionale sotto controllo del Pakistan. Si estende su una superficie di 72.971 km² con 1.800.000 abitanti. La capitale regionale è Gilgit. Nell'area si parla shina, urdu, balti, khawar, burushaski, wakhi, e pushtu.

La regione dopo la guerra di indipendenza si unì con il Pakistan, tuttavia essa non è ancora una parte integrante del paese secondo la costituzione Pakistana.[3][4]


Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Suddivisioni amministrative[5][modifica | modifica wikitesto]

Divisione Distretto Area (km²) Capitale Capoluogo divisionale
Gilgit Gilgit 16.300 Gilgit Gilgit
Ghizer 9.635 Gahkuch
Hunza 7.900 Aliabad
Nagar 5.000 Nagar
Baltistan Ghanche 9.400 Khaplu Skardu
Skardu 8.000 Skardu
Shigar 8.500 Shigar
Kharmang 5.500 Tolti
Diamer Astor 8.657 Gorikot
Diamer 10.936 Chilas
Totale 72.496

Simboli regionali del territorio di Gilgit-Baltistan[modifica | modifica wikitesto]

Animale Yak tibetano[6][7] Bzo.JPG
Uccello Falco shaheen[6][7] Shaheen Falcon (Falco peregrinus peregrinator) - Flickr - Lip Kee.jpg
Albero Quercus himalyano[6][7] Karsu oak rings.jpg
Fiore Aquilegia Aquilegia alpina1JUSA.jpg
Sport Polo Polo in Gilgit1.jpg

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Il Riparto del Turismo del Gilgit-Baltistan al 31/12/2011
  2. ^ (EN) Yaqoob Khan Bangash, Gilgit-Baltistan — part of Pakistan by choice - The Express Tribune, in The Express Tribune, 9 gennaio 2016. URL consultato il 10 aprile 2017.
  3. ^ Pamir Times, Gilgit-Baltistan not under the jurisdiction of Pakistan’s constitution, says Federal Information Minister, pamirtimes.net. URL consultato il 6 dicembre 2014.
  4. ^ By Dr Shabir Choudhry, Gilgit Baltistan A Battleground For A Future War, Countercurrents.Org, 1º aprile 2011. URL consultato il sabato 03 gennaio 2015.
  5. ^ (EN) Gilgit-Baltistan divided into three divisions - The Express Tribune, in The Express Tribune, 1º febbraio 2012. URL consultato il 10 aprile 2017.
  6. ^ a b c Symbols of Gilgit-Baltistan, su knowpakistan.gov.in. URL consultato il 14 agosto 2013.
  7. ^ a b c Gilgit-Baltistan Key Indicators, gilgit-baltistan.nic.pk. URL consultato il 14 agosto 2013.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pakistan Portale Pakistan: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pakistan