Linea di cintura di Trieste

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Linea di cintura (Trieste))
Jump to navigation Jump to search
Linea di cintura di Trieste
InizioTrieste Centrale
FineTrieste Campo Marzio
Stati attraversatiItalia Italia
Apertura1981
GestoreRFI (FS)
Scartamento1435 mm
Elettrificazione3000 V CC
Ferrovie

La linea di cintura di Trieste è la linea ferroviaria italiana che collega le due stazioni cittadine del capoluogo giuliano, quella Centrale e quella di Campo Marzio. Ha sostituito lo storico raccordo che, fino al 1981, univa i due scali e che era conosciuto con il nome di linea delle Rive o Rivabahn.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'esigenza di un nuovo collegamento che potesse sostituire la Rivabahn cominciò a sentirsi in città già all'inizio del XX secolo anche a causa delle fastidiose "fumate" delle vaporiere.

Le complesse vicende dell'area giuliana nel periodo seguente alle due guerre, unito agli ingenti costi di costruzione di una ferrovia alternativa al raccordo lungo le Rive, imposero un forzato immobilismo fino all'entrata della città e del suo territorio nell'amministrazione fiduciaria italiana (1954). Ragioni di convenienza politica portarono lo stato italiano all'emanazione della Legge speciale n. 258 "per Trieste" nella quale era inserita anche quest'opera.

I lavori per la nuova ferrovia iniziarono il 29 novembre 1959, ma furono presto sospesi per difficoltà tecniche e per i conseguenti problemi finanziari che le modifiche costruttive imponevano. L'opera fu stentatamente portata avanti: l'ultimo diaframma della galleria di cintura, lunga circa cinque chilometri, fu abbattuto solo il 13 dicembre 1976, mentre la costruzione fu ultimata allo stato civile solo nell'80.

Le Ferrovie dello Stato impiegarono un ulteriore anno per l'attrezzamento tecnologico della tratta e la linea fu finalmente aperta all'esercizio con un solo binario in servizio il 30 maggio 1981. Il raddoppio della linea fu completato il 5 dicembre dell'anno successivo.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Armamento e trazione[modifica | modifica wikitesto]

La linea ferroviaria è interamente a doppio binario banalizzato. Lo scartamento adottato è quello standard da 1435 mm.

La linea è elettrificata a 3000 volt a corrente continua.

Esercizio[modifica | modifica wikitesto]

La linea è esercita dal Dirigente Centrale della stazione di Trieste Centrale[1].

A seguito del Decreto Ministeriale emanato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti il 28 ottobre 2005, la linea è interdetta al trasporto di viaggiatori, perché le gallerie sono prive dei requisiti di sicurezza fondamentali per questa tipologia di traffico[2]. Tuttavia è possibile instradare treni viaggiatori in casi eccezionali.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Stazioni e fermate
Head station Unknown route-map component "cd"
0+000 Trieste Centrale
Unknown route-map component "eABZgl" Unknown route-map component "excSTRq" Unknown route-map component "exdSTRq" Unknown route-map component "exCONTfq"
Linea delle Rive
Unknown route-map component "c" Unknown route-map component "dSTR" Unknown route-map component "SPLa+l" Unknown route-map component "CONTfq"
Gruppo Scambi Barcola (Linee per Venezia, Udine e Vienna)
Unknown route-map component "c" Unknown route-map component "dABZgl" Unknown route-map component "dSTRr" Unknown route-map component "tdSTRa"
1+441
0+180
Gruppo Scambi Gretta - Imbocco Galleria Circonvallazione
Unknown route-map component "c" Unknown route-map component "tSTRa" Unknown route-map component "tSTR"
0+631 Galleria Circonvallazione (Imbocco a binario singolo)
Unknown route-map component "c" Unknown route-map component "tKRWg+l" Unknown route-map component "tKRWr"
0+000
0+739
Gruppo Scambi Roiano
Unknown route-map component "c" Unknown route-map component "tSTRe"
5+907 Galleria Circonvallazione (Sbocco)
Unknown route-map component "c" Enter and exit short tunnel
6+211 Galleria Campi Elisi
Unknown route-map component "kABZg2" Unknown route-map component "cd"
Gruppo scambi San Giacomo
Unknown route-map component "STR+k12" Unknown route-map component "kABZl+34" Unknown route-map component "dCONTfq" Unknown route-map component "c"
Gruppo scambi Cantieri (Linea per Trieste Aquilinia)
Unknown route-map component "kABZg+1" Unknown route-map component "cd"
Gruppo scambi San Marco
Unknown route-map component "CONTgq" Unknown route-map component "ABZg+r" Unknown route-map component "cd"
Linea per Jesenice
Unknown route-map component "KDSTxe" Unknown route-map component "cd"
7+668 Trieste Campo Marzio Smistamento
Unknown route-map component "exCONTgq" Unknown route-map component "exABZgr" Unknown route-map component "cd"
Linea delle Rive
Unknown route-map component "exKBHFe" Unknown route-map component "cd"
Trieste Campo Marzio

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ RFI, FL 67, p. 124.
  2. ^ RFI, FL 67, p. 58.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • RFI S.p.A., Fascicolo Linea 67. Trieste Centrale – Trieste Campo Marzio.
  • Vittorio Dell’Aquila, Le linee ferroviarie di Trieste (PDF), su trenomania.it. URL consultato il 5 giugno 2009.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]