Liegi-Bastogne-Liegi 1981

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Belgio Liegi-Bastogne-Liegi 1981
Edizione67ª
Data19 aprile
PartenzaLiegi
ArrivoLiegi
Percorso244 km
Tempo6h54'00"
Media35,362 km/h
Ordine d'arrivo
PrimoSvizzera Josef Fuchs
SecondoSvizzera Stefan Mutter
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Liegi-Bastogne-Liegi 1980Liegi-Bastogne-Liegi 1982

La Liegi-Bastogne-Liegi 1981, sessantasettesima edizione della corsa, fu disputata il 19 aprile 1981 per un percorso totale di 244 km. Fu vinta dallo svizzero Josef Fuchs, giunto al traguardo con il tempo di 6h54'00" alla media di 35,362 km/h. Il vincitore iniziale, Johan van der Velde, venne squalificato per positività al controllo antidoping; la vittoria andò al secondo, Fuchs, mentre il terzo posto non venne assegnato.[1]

Partenza con 126 ciclisti, dei quali 25 portarono a termine la gara.

Ordine d'arrivo (Top 10)[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Svizzera Josef Fuchs Cilo-Aufina 6h56'00"
2 Svizzera Stefan Mutter Cilo-Aufina a 50"
3 non assegnato[1]
4 Belgio Ludo Peeters TI-Raleigh s.t.
5 Belgio Guido Van Calster Splendor a 2'00"
6 Belgio Eddy Schepers DAF Trucks s.t.
7 Belgio Rudy Pevenage Capri Sonne a 2'54"
8 Paesi Bassi Bert Oosterbosch TI-Raleigh s.t.
9 Paesi Bassi Gerrie Knetemann TI-Raleigh s.t.
10 Paesi Bassi Frits Pirard Boule d'Or s.t.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) 1981 Liège-Bastogne-Liège, su Bikeraceinfo.com. URL consultato il 6 gennaio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo