Leti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il singolo discografico della cantante ucraina Loboda, vedi Leti (singolo).

Leti chiamato anche Lethu (... – ...; fl. V secolo) fu re dei Longobardi nella prima metà del V secolo.

È considerato l'iniziatore della dinastia letingia, che da lui prende il nome.

Leti
Re dei Longobardi
Predecessore Lamissone
Successore Ildeoc
Casa reale Letingi
Figli Ildeoc

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Scarsissime le informazioni su questo sovrano longobardo. Al tempo del suo regno, il popolo era stanziato in Norico e aveva da poco, grazie a re Lamissone, evitato il rischio di assimilazione da parte degli Unni. Con Leti la monarchia longobarda assunse una forma più stabile e, soprattutto, ereditaria; il successore di Leti, infatti, fu suo figlio Ildeoc.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Fonti primarie
Fonti secondarie
  • Jörg Jarnut, Storia dei Longobardi, traduzione di Paola Guglielmotti, Torino, Einaudi, 1995 [1982], ISBN 88-06-13658-5.
  • Sergio Rovagnati, I Longobardi (Milano, Xenia 2003)
Predecessore Re dei Longobardi Successore Corona ferrea.png
Lamissone V secolo Ildeoc