Le rose di Danzica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Le rose di Danzica
Titolo originaleLe rose di Danzica
PaeseItalia
Anno1981
Formatoserie TV
Generedrammatico, politico
Episodi3
Durata93 min (episodio)
Lingua originaleitaliano
Crediti
RegiaAlberto Bevilacqua
SceneggiaturaAlberto Bevilacqua
Interpreti e personaggi
MontaggioRaimondo Crociani
MusicheLuis Bacalov
ScenografiaMario Molli
CostumiAdriana Berselli
ProduttoreFiliberto Bandini
Prima visione
Data7 ottobre 1981
Rete televisivaRai 1

Le rose di Danzica è una serie televisiva italiana girata nel 1979 e diretta da Alberto Bevilacqua, autore del libro omonimo.

È ambientata nella Germania del 1919 all'indomani della sconfitta nella Prima Guerra Mondiale e basata sul diario scritto da Lehner nel 1921. Attraverso il confronto tra due capi militari, Konrad von der Berg (Franco Nero) e Erich von Lehner (Helmut Berger), la serie racconta dell'incontro tra i nazionalsocialisti della prima ora e i loro avversari.

Il libro[modifica | modifica wikitesto]

La narrativa storica Le rose di Danzica di Bevilacqua Alberto fu pubblicata nel 2009 dal Gruppo Albatros Il Filo (176 pagine; ISBN 9788856710960).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione