Lardizabalaceae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Lardizabalaceae
Akebia trifoliata1.jpg
Akebia trifoliata
Classificazione APG IV
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
(clade) Angiosperme
(clade) Mesangiosperme
(clade) Eudicotiledoni
(clade) Eudicotiledoni basali
Ordine Ranunculales
Famiglia Lardizabalaceae
R.Br., 1821
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Superdivisione Spermatophyta
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Magnoliidae
Ordine Ranunculales
Famiglia Lardizabalaceae
Generi

Lardizabalaceae (R.Br., 1821) è una famiglia di piante appartenente all'ordine delle Ranunculares composta una quarantina di specie, suddivise tra 7 generi[1][2].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Sono tutte liane ad eccezione del genere Decaisinea, costituito da arbusti pachicauli.

Le foglie sono alternate, generalmente palmate, con foglioline pulvinare. I fiori sono spesso composti da racemi pendenti.

Si trovano nell'Asia orientale, dall'Himalaya al Giappone, ad esclusione dei generi Lardizabala e Boquila, entrambe native della parte più meridionale del Sudamerica.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

All'interno della famiglia delle Lardizabalaceae sono attualmente inclusi 7 generi[1]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Lardizabalaceae R.Br., su Plants of the World Online, Royal Botanic Gardens, Kew. URL consultato il 4 febbraio 2021.
  2. ^ (EN) Maarten Christenhusz e James W. Byng, The number of known plant species in the world and its annual increase, in Phytotaxa, vol. 3, n. 261, Magnolia Press, 20 maggio 2016, pp. 201-217, DOI:10.11646/phytotaxa.261.3.1.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica