Lacrime di sposa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lacrime di sposa
Titolo originaleLacrime di sposa
Paese di produzioneItalia
Anno1955
Durata93 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37:1
Generedrammatico, sentimentale
RegiaSante Chimirri
SoggettoPiero Vivarelli
SceneggiaturaSante Chimirri, Gianni Puccini, Piero Vivarelli
ProduttoreSergio Corbucci
Produttore esecutivoVico Vaccaro
Casa di produzioneGEA Cinematografica
Distribuzione (Italia)Indipendenti Regionali
FotografiaVincenzo Seratrice
MontaggioNino Baragli
MusicheCarlo Innocenzi
ScenografiaElio Balletti, Camillo Del Signore
TruccoManrico Spagnoli
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Lacrime di sposa è un film del 1955 diretto da Sante Chimirri.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gianni è un giovane tranviere napoletano che per arrotondare lo stipendio si esibisce come cantante ambulante in ristoranti di lusso, accompagnato dall'amico chitarrista Pasqualino. Malgrado la madre e la fidanzata di Gianni non condividano la sua seconda attività, Gianni continua a frequentare feste e matrimoni. In una di queste occasioni incontra Barbara e Toni, due trafficanti che gli propongono un posto al Mogador dove aver maggior successo; Gianni accetta. Da quel momento il suo carattere cambia, trascura la famiglia e la fidanzata e s'innamora di Barbara. Toni, geloso della loro relazione, uccide Barbara e fa sì che venga incolpato Gianni, il quale viene arrestato. A causa di ciò la madre di Gianni si ammala gravemente, e Fiorella per procurarsi i mezzi necessari per curarla accetta di sposare Toni. Gianni, saputa la notizia da Pasqualino, fugge dal carcere e corre a casa di Toni proprio nel momento in cui questi sta per uccidere Fiorella che ella ha scoperto che il vero assassino è Toni. Gianni si batte per salvare la fidanzata, e durante la lotta la polizia sopraggiunge sparando un colpo di rivoltella che uccide Toni. L'innocenza di Gianni e così riconosciuta.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema