La grande impresa dell'ispettore Gadget

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La grande impresa dell'ispettore Gadget
La grande impresa ispettore Gadget.png
Una scena del film
Titolo originaleInspector Gadget's Biggest Caper Ever
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2005
Durata70 min
Dati tecnicirapporto: 4:3
Genereanimazione
RegiaEzekiel Norton
SceneggiaturaPhil Harnage
ProduttoreBarbara Zelinski
Produttore esecutivoAndy Heyward, Michael Maliani, Kim Dent Wilder, Rick Mischel, Glenn Ross
Casa di produzioneDIC Entertainment, Mainframe Entertainment
MusicheStephen C. Marston, Mike Piccirillo, Jean-Michel Guirao
StoryboardKaren Lloyd
AnimatoriLarry Anderson, Neil Bruder, Gary Ellis, Desiree Ferdinandi, Walter Hsieh, Oscar Lo, Chris Buckley, Stephen King, Kelsey Wagner
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

La grande impresa dell'ispettore Gaget è un film d'animazione statunitense diretto da Ezekiel Norton e basato sui personaggi della serie animata L'ispettore Gadget.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Metro City. L'Ispettore Gadget fa i preparativi per trascorrere le vacanze nei Paesi Bassi con la nipote Penny, poiché la città di Metro City non possiede particolari attrazioni turistiche e viene snobbata dalla maggior parte dei turisti. Durante una tranquilla giornata, mentre è accanto al barbecue, Gadget riceve un pacco dal suo acerrimo nemico Boss Artiglio, contenente una bomba pronta a esplodere. La situazione si complica quando lo stesso Boss Artiglio riesce a evadere dalla prigione cittadina e il commissario Quimby chiede a Gadget di investigare urgentemente e di ricatturare il genio del crimine. Dirigendosi alla prigione, dopo un rocambolesco viaggio (durante il quale la GadgetMobile subisce gravi danni), Gadget scopre che quest'ultima è stata letteralmente rasa al suolo e di essa non è rimasto altro che un profondo cratere.

Al centro di quest'ultimo, Gadget trova uno strano uovo e decide di portarlo al laboratorio per analizzarlo insieme con lo scienziato e inventore Loony Purkle. Inizialmente Gadget crede che all'interno di esso si sia nascosto Boss Artiglio, ma grazie a Penny scoprono che, in realtà, l'uovo apparteneva a una lucertola preistorica, l'iguana gigante. Il sindaco ne approffitta per incrementare di nuovo le visite turistiche e mette in vendita dei prodotti a tema. Intanto anche Boss Artiglio è venuto al corrente della nuova attrazione cittadina e decide, perciò, di ingaggiare il bombarolo Bomba Boy per rubare l'uovo di iguana. Gadget, fortunatamente, riesce a recuperare l'uovo nel covo del criminale, ma improvvisamente l'uovo si schiude e ne esce fuori una lucertola volante, la quale crea scompiglio nella città. Bomba Boy, tuttavia, riesce a richiamare l'attenzione della creatura, grazie al richiamo d'amore, e a portarlo nel quartier generale di Artiglio.

Il commissario incarica Gadget di recuperare la lucertola, soprannominata Lucy, e di riportarla in città, dove diventa un'attrazione turistica molto amata.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Animazione Portale Animazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Animazione