La genesi del tuo colore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La genesi del tuo colore
singolo discografico
La genesi del tuo colore.png
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaIrama
Pubblicazione4 marzo 2021
Durata3:48
Genere[1]Dance pop
Elettropop
EtichettaWarner
ProduttoreGiulio Nenna, Dardust
FormatiDownload digitale, streaming
Certificazioni
Dischi di platinoItalia Italia (3)[2]
(vendite: 210 000+)
Irama - cronologia
Singolo precedente
(2020)
Singolo successivo
(2021)

La genesi del tuo colore è un singolo del cantautore italiano Irama, pubblicato il 4 marzo 2021.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il brano è stato eseguito per la prima volta dall'artista durante la seconda serata del Festival di Sanremo 2021 tramite un video pre-registrato della prova generale anziché dal vivo, a causa della quarantena imposta al cantante dopo che un membro del suo staff è risultato positivo al COVID-19.[3] Il brano si è infine classificato al 5º posto al termine della manifestazione.[4]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il video, diretto da Gianluigi Carella e girato presso l'autodromo nazionale di Monza,[5] è stato pubblicato in concomitanza del lancio del singolo sul canale YouTube del cantautore. Il video ha visto la partecipazione di Beatrice Barichella e Roberto Galano.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di Irama, Giulio Nenna e Dardust.

  1. La genesi del tuo colore – 3:48

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche settimanali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2021) Posizione
massima
Italia[6] 3
Svizzera[7] 75

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2021) Posizione
Italia[8] 20

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Claudio Lancia, Giuliano Delli Paoli e Antonio Silvestri, Festival di Sanremo - Edizione 2021 La nostra analisi, su Ondarock. URL consultato il 29 marzo 2021.
  2. ^ La genesi del tuo colore (certificazione), su FIMI. URL consultato il 17 agosto 2021.
  3. ^ Sanremo 2021, Irama in gara con il video delle prove: "Grato ma anche dispiaciuto", su Sky TG24, 3 marzo 2021. URL consultato il 4 marzo 2021.
  4. ^ Maneskin vincono Sanremo 2021, secondi Fedez-Michielin e terzo Ermal Meta, su ilmessaggero.it, Il Messaggero, 7 marzo 2021. URL consultato il 24 marzo 2021.
  5. ^ Luca Basso, L'Autodromo di Monza sfondo per "La genesi del tuo colore" di Irama, in gara a Sanremo, su Motorionline, 4 marzo 2021. URL consultato il 10 marzo 2021.
  6. ^ Classifica settimanale WK 14 (dal 02.04.2021 al 08.04.2021), su fimi.it, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 9 aprile 2021.
  7. ^ (DE) Irama - La genesi del tuo colore, su hitparade.ch, Schweizer Hitparade. URL consultato il 14 marzo 2021.
  8. ^ Classifica annuale 2021 (dal 01.01.2021 al 30.12.2021): Singoli, su fimi.it, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 7 gennaio 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Festival di Sanremo: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Festival di Sanremo