La commedia di Dio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La commedia di Dio
A Comédia de Deus.jpg
Raquel Ascensão e João César Monteiro sulle note della Morte di Isotta.
Titolo originaleA comédia de Deus
Lingua originaleportoghese
Paese di produzionePortogallo, Francia, Italia, Danimarca
Anno1995
Durata170 min
Rapporto1,66:1
Generecommedia, drammatico
RegiaJoão César Monteiro
SoggettoJoão César Monteiro
SceneggiaturaJoão César Monteiro
ProduttoreJoaquim Pinto
FotografiaMário Barroso
MontaggioCarla Bogalheiro
ScenografiaEmmanuel de Chauvigny
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La commedia di Dio (A comédia de Deus) è un film del 1995 diretto da João César Monteiro.

È il secondo capitolo di una trilogia cinematografica incentrata sulla surreale figura di João de Deus (il "Deus" del titolo per l'appunto), interpretato dallo stesso regista e sceneggiatore, iniziata con Ricordi della casa gialla (Recordações da Casa Amarela, 1989) e conclusasi con Lo sposalizio di Dio (As Bodas de Deus, 1999). Rappresenta un tipico esempio di cinema d'autore.

Nel 1995 ha vinto il Leone d'argento - Gran premio della giuria alla 52ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film è il diario puntigiloso e grottesco di João de Deus, un anziano gelataio che ha due passioni: collezionare peli pubici femminili e coinvolgere in eccitanti abluzioni le giovani commesse del proprio negozio.

Edizione italiana[modifica | modifica wikitesto]

Uscito nei cinema italiani nell'aprile 1996 (dopo l'estemporaneo passaggio al Festival del Cinema di Venezia, nel settembre 1995). Doppiaggio a cura della CDL [Compagnia Doppiatori Liberi]. Dialoghi di Elisabetta Bucciarelli e direzione di doppiaggio di Rodolfo Bianchi (assistente: Viviana Barbetta).

Edizioni video[modifica | modifica wikitesto]

In Italia è uscito in dvd nel febbraio 2008 per la Dolmen Home Video. Negli Stati Uniti per la Image Entertainment. In Portogallo il 27 gennaio 2004 per la Madragoa Filmes all'interno dell'opera omnia del regista.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema