Ricordi della casa gialla

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ricordi della casa gialla
Ricordi della casa gialla.png
Una scena del film
Titolo originaleRecordações da casa amarela
Lingua originaleportoghese
Paese di produzionePortogallo
Anno1989
Durata122 min
Generecommedia, drammatico
RegiaJoão César Monteiro
SoggettoJoão César Monteiro
SceneggiaturaJoão César Monteiro
ProduttoreMariana Meireles, Jeanne Waltz
Produttore esecutivoJoaquim Pinto
FotografiaJosé António Loureiro
MontaggioHelena Alves, Claudio Martinez
ScenografiaLuís Monteiro
Interpreti e personaggi

Ricordi della casa gialla (Recordações da casa amarela) è un film del 1989 scritto, diretto ed interpretato da João César Monteiro, primo di una trilogia cinematografica incentrata sulla figura di João de Deus, alter-ego dello stesso regista.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

João de Deus è un uomo anziano che vive in una pensione familiare di poche pretese nella parte vecchia di Lisbona. Tormentato da malattie e avversità, l'uomo trova conforto nell'erotismo, nella musica di Schubert e nella passione per il cinema. Quando egli attenta alla virtù della figlia del padrone di casa viene cacciato dalla pensione. Solo e privo di ogni risorsa, si deve confrontare con le durezze della vita urbana, fino a finire in un ospizio.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema