L'ombra che cammina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'ombra che cammina
Titolo originaleThe Walking Dead
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1936
Durata66 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.37 : 1
Genereorrore, fantascienza
RegiaMichael Curtiz
SoggettoEwart Adamson, Joseph Fields
SceneggiaturaEwart Adamson, Peter Milne, Robert Hardy Andrews, Lillie Hayward
ProduttoreLouis F. Edelman
Casa di produzioneWarner Bros
FotografiaHal Mohr
MontaggioThomas Pratt
ScenografiaHugh Reticker
CostumiOrry-Kelly
TruccoPerc Westmore
Interpreti e personaggi

L'ombra che cammina (The Walking Dead) è un film del 1936 diretto da Michael Curtiz.

È un film d'azione statunitense a sfondo horror e fantascientifico con Boris Karloff, Ricardo Cortez e Edmund Gwenn. Karloff interpreta un uomo ingiustamente giustiziato riportato in vita da uno scienziato (Gwenn).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

John Ellman è stato incastrato per l'omicidio del giudice Shaw da una banda di malviventi guidata da un uomo chiamato Nolan. Egli è ingiustamente processato e nonostante il fatto che la sua innocenza sia stata provata, viene condannato alla sedia elettrica e giustiziato. Il dottor Evan Beaumont recupera il suo corpo e lo fa rivivere, come parte dei suoi esperimenti per rianimare un cadavere e per scoprire cosa succede all'anima dopo la morte.

Il dottor Beaumont, a tale scopo, usa un cuore meccanico. Anche se John Ellman non ha idea di chi voglia incastrarlo, comincia a cercare i colpevoli. Ognuno di questi perisce di una morte orribile. Nel confronto finale con gli ultimi due cospiratori, Ellman viene colpito a morte da Nolan e dal suo scagnozzo Loder che poi muoiono schiantandosi con l'automobile. Dopo aver compiuto la sua missione, quella di portare la giustizia e annientare i colpevoli, Ellman muore, poco dopo aver spiegato la morte e l'aldilà al curioso dottor Beaumont. Egli avverte inoltre Beaumont di non continuare i suoi esperimenti.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, diretto da Michael Curtiz su una sceneggiatura di Ewart Adamson, Peter Milne, Robert Hardy Andrews e Lillie Hayward con il soggetto di Ewart Adamson e Joseph Fields,[1] fu prodotto da Louis F. Edelman per la Warner Bros[2] e girato nei Warner Brothers Burbank Studios a Burbank e nel Griffith Park a Los Angeles, in California[3] dal 23 dicembre 1935 con un budget stimato in 217.000 dollari.[4]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito con il titolo The Walking Dead negli Stati Uniti dal 14 marzo 1936 (première a New York il 1º marzo 1936)[5] al cinema dalla Warner Bros.[2]

Altre distribuzioni:[5]

  • in Francia il 10 maggio 1936 (Le mort qui marche)
  • in Danimarca il 15 ottobre 1936 (Den døde vender tilbage)
  • in Svezia il 27 novembre 1936 (Den levande döde)
  • in Austria nel 1937 (Der wandernde Tod)
  • in Portogallo il 29 marzo 1937 (O Morto que Voltou à Vida)
  • negli Stati Uniti il 15 luglio 1944 (redistribuzione)
  • in Germania Ovest il 1º maggio 1979 (Der wandelnde Leichnam, in TV)
  • in Ungheria (Halvajáró)
  • in Spagna (Los muertos andan)
  • in Brasile (O Morto Ambulante)
  • in Grecia (Periplanomenos nekros)
  • in Italia (L'ombra che cammina)

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il Morandini il film è un "bizzarro cocktail tra horror e cinema gangsteristico, raccontato con l'abituale energia da Curtiz". Morandini segnala inoltre l'interpretazione di Karloff.[6]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Le tagline sono:[7]

  • "BACK FROM THE DEAD! (original print ad - all caps)".
  • "THE BODY OF A GIANT! THE MIND OF A FIEND! RETURNED FROM THE DEAD TO WREAK VENGEANCE UPON HIS PERSECUTORS!! (original print ad - all caps)".
  • "ETERNITY COULD NOT HOLD HIM!...A mystery drama that will raise goose pimples!".
  • "See science bring an electrocuted convict back to life...with supernatural powers to rub out one by one the killers who sent him to the chair! (re-release print ad)".
  • "HOW CAN A MAN AVENGE HIS OWN MURDER? (original ad - all caps)".

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) L'ombra che cammina - IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.com. URL consultato il 7 aprile 2013.
  2. ^ a b (EN) L'ombra che cammina - IMDb - Crediti per le compagnie, su imdb.com. URL consultato il 7 aprile 2013.
  3. ^ (EN) L'ombra che cammina - IMDb - Luoghi delle riprese, su imdb.com. URL consultato il 7 aprile 2013.
  4. ^ (EN) L'ombra che cammina - IMDb - Box office / incassi, su imdb.com. URL consultato il 7 aprile 2013.
  5. ^ a b (EN) L'ombra che cammina - IMDb - Date di uscita, su imdb.com. URL consultato il 7 aprile 2013.
  6. ^ L'ombra che cammina - MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 7 aprile 2013.
  7. ^ (EN) L'ombra che cammina - IMDb - Tagline, su imdb.com. URL consultato il 7 aprile 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]