L'assassino è ancora tra noi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
L'assassino è ancora tra noi
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1986
Durata83 min
Generethriller, orrore
RegiaCamillo Teti
SoggettoGiuliano Carnimeo e Camillo Teti
SceneggiaturaErnesto Gastaldi e Camillo Teti
Casa di produzioneOrchidea Film
Distribuzione in italianoOrchidea Film
FotografiaGiuseppe Bernardini
Effetti specialiRoberto Pace
MusicheDetto Mariano
ScenografiaEnrico Fiorentini
CostumiTitus Vossberg
TruccoGino Zamprioli
Interpreti e personaggi

L'assassino è ancora tra noi è un film italiano del 1986 diretto da Camillo Teti.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Firenze. Una studentessa universitaria fuori sede ha scelto come argomento per la sua tesi di laurea il Mostro di Firenze, ricostruendo tutta la misteriosa vicenda e formulando diverse ipotesi sull'identità del serial killer. Ben presto si ritrova, suo malgrado, in una spiacevole ed inquietante spirale fatta di misteriose telefonate mute, pedinamenti da parte di ignoti, inseguimenti notturni e lettere anonime.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Distribuita nelle sale a partire dal 7 febbraio 1986, realizzata frettolosamente e con un budget risicato per sfruttare la scia lasciata nell'opinione pubblica dall'ultimo duplice omicidio del killer (avvenuto nel settembre precedente), la pellicola fu un insuccesso e passò totalmente inosservata venendo ben presto ritirata da tutte le sale.

Due mesi dopo, il 12 aprile, venne distribuita una seconda pellicola narrante la vicenda del Mostro di Firenze, distribuita dalla Titanus e intitolata Il mostro di Firenze, tratta dal libro omonimo di Mario Spezi, con la regia di Cesare Ferrario e interpretata da Leonard Mann, Bettina Giovannini e Gabriele Tinti che ebbe invece un buon successo di pubblico nonostante alcuni problemi giudiziari avuti alla sua uscita con la magistratura e la censura cinematografica.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema