Kozelec'

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kozelec'
città
Козелець
Kozelec' – Stemma Kozelec' – Bandiera
Kozelec' – Veduta
Localizzazione
StatoUcraina Ucraina
Oblast'Flag of Chernihiv Oblast.svg Černihiv
DistrettoKozelec'
Territorio
Coordinate50°54′59″N 31°06′53″E / 50.916389°N 31.114722°E50.916389; 31.114722 (Kozelec')Coordinate: 50°54′59″N 31°06′53″E / 50.916389°N 31.114722°E50.916389; 31.114722 (Kozelec')
Altitudine113 m s.l.m.
Superficie8,44 km²
Abitanti8 142 (2015)
Densità964,69 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale17003
Prefisso+380 4646
Fuso orarioUTC+2
Codice KOATUU7422055199
Cartografia
Mappa di localizzazione: Ucraina
Kozelec'
Kozelec'
Sito istituzionale

Kozelec' (in ucraino: Козелець?) è un insediamento di tipo urbano (селище міського типу) dell'Ucraina, situato nell'oblast' di Černihiv.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Kozelec' sorge sulla sponda destra del fiume Oster, un affluente sinistro del fiume Desna. È situata a 66 km a sud di Černihiv e a 64 km a nord-est della capitale ucraina Kiev.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Kozelec' è menzionata in un documento del 1098 come una fortezza della Rus' di Kiev. Ottenne i diritti di Magdeburgo nel 1656 e nel 1669 venne parzialmente distrutta da un'incursione tatara.

Nel corso della seconda guerra mondiale i nazisti delle Einsatzgruppen giustiziarono 125 Ebrei. Prima del conflitto la popolazione ebraica di Kozelets ammontava ad oltre 2.000 unità.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture civili[modifica | modifica wikitesto]

  • Municipio
  • Complesso Darahan

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

  • Cattedrale della Natività e della Vergine Benedetta - una delle migliori opere d'arte del barocco ucraino architetto I. Hrygorovich-Barskyi in stile . L'antico altare Grande scolpite in legno di tiglio all'interno. Il nobile benefattrice della cattedrale fu la madre dei fratelli Razumovskij, uno dei quali, Oleksij, era il marito o amante dell'Imperatrice Elisabetta, figlia di Pietro il Grande. Come la storia diventa un membro della corte dell'Imperatrice sentito cantando nel suo villaggio nella regione di Chernihiv e lo portò a San Pietroburgo dove ha attirato l'attenzione di imperatrice. C'e' speculazioni che erano segretamente sposato e questo è ulteriormente incoraggiato dal fatto che l'Empress fatta una visita al villaggio di casa del Razumovskij e visitato la sua famiglia. Purtroppo l'ex casa della mamma è in rovina e coperto di graffiti. Deve il suo benefattore proprio per riportarla indietro alla sua gloria originale.
  • Chiesa dell'Ascensione
  • Chiesa di San Michele

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENn97108833
Ucraina Portale Ucraina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Ucraina