Kim André Brandtzæg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kim André Brandtzæg
Stroemmen IF IMG 7705 kim andre brandtzaeg.JPG
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 177 cm
Peso 65 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Tillerbyen
Carriera
Squadre di club1
2009-2010KIL/Hemne? (?)
2011Levante B? (?)
2011Tiller? (?)
2012Byåsen13 (3)
2012-2013Strømmen36 (4)
2014-2015Asker18 (4)
2015Rødde15 (2)
2017-Tillerbyen0 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Calcio a 5 Futsal pictogram.svg
Ruolo Laterale
Carriera
Squadre di club
2011-2014Tiller? (?)
Nazionale
2012Norvegia Norvegia1 (0)
Statistiche aggiornate al 14 aprile 2016

Kim André Brandtzæg (Angoulême, 13 giugno 1988) è un ex giocatore di calcio a 5 e calciatore norvegese, attaccante del Tillerbyen.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2009 è passato al KIL/Hemne, dove è rimasto per un biennio.[1] Nel 2011, dopo un periodo di prova, ha infatti firmato per il Levante B, squadra riserve del club omonimo.[2] È poi tornato in patria, per giocare nel Tiller.[1]

Il 4 aprile 2012, Brandtzæg è stato ufficialmente ingaggiato dal Byåsen.[3] Ha debuttato in squadra il 14 aprile, schierato titolare nella vittoria interna per 3-2 sul Kjelsås.[4] Il 7 maggio ha segnato la prima rete, nel successo per 5-2 sul Molde 2.[5]

Il 7 agosto 2012, Brandtzæg ha firmato ufficialmente un contratto con lo Strømmen, militante in 1. divisjon.[6] Ha esordito in squadra il 12 agosto, subentrando a Kristoffer Tokstad nella sconfitta per 4-0 maturata sul campo del Sarpsborg 08.[7] Il 21 ottobre ha segnato la prima rete, nella vittoria per 2-1 sul Notodden.[8] È rimasto in squadra per circa un anno e mezzo.

Successivamente a questa esperienza, Brandtzæg si è accordato con l'Asker.[9] Ha disputato la prima gara in squadra il 21 aprile 2014, quando ha sostituito Stian Stray Molde nella sconfitta interna per 0-1 contro il Flekkerøy.[10] Il 10 maggio successivo ha siglato la prima marcatura, con cui ha contribuito al successo per 1-2 sul campo del Birkebeineren.[11] Nel corso del 2015, si è trasferito al Rødde, per cui ha disputato il primo incontro il 22 giugno, schierato titolare nel pareggio per 2-2 contro il Molde 2: nella stessa sfida, ha segnato una rete in favore della sua squadra.[12] Al termine del campionato, il Rødde è retrocesso in 3. divisjon.

A gennaio 2017 è tornato in campo per giocare nel Tillerbyen.[13]

Calcio a 5[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Brandtzæg ha giocato per la Nazionale di calcio a 5 della Norvegia.[14] Ha esordito in squadra il 5 dicembre 2012, nella vittoria per 8-3 contro la Danimarca.[15]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (NO) Kim André Brandtzæg, su nifs.no. URL consultato il 14 aprile 2016.
  2. ^ (NO) Fra KIL/Hemne til spansk topplag, su nrk.no. URL consultato il 14 aprile 2016.
  3. ^ (NO) Kim Brandtzæg klar for BTF, su byasenfotball.no. URL consultato il 14 aprile 2016 (archiviato dall'url originale il 1º giugno 2016).
  4. ^ (NO) Byåsen TF - Kjelsås 3 - 2, su fotball.no. URL consultato il 14 aprile 2016.
  5. ^ (NO) Byåsen TF - Molde 2 5 - 2, su fotball.no. URL consultato il 14 aprile 2016.
  6. ^ (NO) Brandtzæg klar for Strømmen IF, su strommen-if.no. URL consultato il 14 aprile 2016 (archiviato dall'url originale il 1º giugno 2016).
  7. ^ (NO) Sarpsborg 08 4 - 0 Strømmen, su altomfotball.no. URL consultato il 14 aprile 2016.
  8. ^ (NO) Strømmen 2 - 1 Notodden, su altomfotball.no. URL consultato il 14 aprile 2016.
  9. ^ (NO) Driblekant fra Strømmen klar for Asker, su askerfotherrer.no. URL consultato il 14 aprile 2016 (archiviato dall'url originale il 5 maggio 2016).
  10. ^ (NO) Asker - Fløy 0 - 1, su fotball.no. URL consultato il 14 aprile 2016.
  11. ^ (NO) Birkebeineren - Asker 1 - 2, su fotball.no. URL consultato il 14 aprile 2016.
  12. ^ (NO) Rødde - Molde 2 2 - 2, su fotball.no. URL consultato il 14 aprile 2016.
  13. ^ (NO) Kim André Brandtzæg returnerer til #tillerbyen som spillende trener. På banen som angrepsspiller, utenfor banen som fysisk trener., su twitter.com. URL consultato il 5 gennaio 2017.
  14. ^ (NO) Kim Andrè Brandtzæg - Landslag, su fotball.no. URL consultato il 14 aprile 2016.
  15. ^ (NO) Norge - Danmark 8 - 3, su fotball.no. URL consultato il 14 aprile 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]