Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Kamakura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Kamakura (disambigua).
Kamakura
città
鎌倉市
Kamakura – Stemma Kamakura – Bandiera
Kamakura – Veduta
Kamakura City Hall
Localizzazione
StatoGiappone Giappone
RegioneKantō
PrefetturaFlag of Kanagawa Prefecture.svg Kanagawa
SottoprefetturaNon presente
DistrettoNon presente
Territorio
Coordinate35°19′09″N 139°32′48″E / 35.319167°N 139.546667°E35.319167; 139.546667 (Kamakura)Coordinate: 35°19′09″N 139°32′48″E / 35.319167°N 139.546667°E35.319167; 139.546667 (Kamakura)
Superficie39,60 km²
Abitanti174 016 (01-05-2010)
Densità4 394,34 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale14204-2
Fuso orarioUTC+9
Cartografia
Mappa di localizzazione: Giappone
Kamakura
Kamakura
Kamakura – Mappa
Sito istituzionale

Kamakura (鎌倉?) è una città della prefettura di Kanagawa, in Giappone, sita a circa 50 km a sud-ovest di Tokyo, alla quale è collegata dalla linea ferroviaria di Yokosuka. La città è circondata da montagne su tre lati, mentre il quarto si apre sulla baia di Sagami.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Kamakura riveste un importante significato storico per il Giappone. Durante il periodo Heian fu infatti il capoluogo della regione del Kantō. Nel 1192 lo shogun Minamoto no Yoritomo spostò qui la sua nuova capitale, trasformando Kamakura da un semplice villaggio al centro politico del Giappone[1]. Il governo a Kamakura dominò il Giappone per più di un secolo fino al 1333 (periodo Kamakura).

Attrazioni turistiche[modifica | modifica wikitesto]

Turisti in fila per il Santuario Tsurugaoka Hachiman.

Kamakura è oggi principalmente nota per i suoi templi e altari. Il tempio Kōtoku-in è particolarmente famoso per la grande statua di bronzo di Amida Buddha (Daibutsu), famosa in tutto il paese. Uno tsunami nel XV secolo distrusse il tempio che la ospitava, ma la statua resistette e da allora si trova all'aperto. Nella città si trovano anche le tombe di Minamoto no Yoritomo e Hōjō Masako.

Oggi Kamakura è una popolare città balneare, turistica e tranquilla facilmente raggiungibile in treno da Tokyo. Ha molti punti di interesse per i visitatori. La sua spiaggia, lunga circa 2 km, prende due nomi diversi, Yuigahama Beach a ovest e Zaimokuza Beach a est, dai due centri di Yuigahama e Zaimokuza che costeggia. La città è ben fornita di ristoranti e altre attività legate all'artigianato e al turismo.

Templi[modifica | modifica wikitesto]

Visitatori sotto il Daibutsu del tempio Kōtoku-in.

Festival ed eventi[modifica | modifica wikitesto]

Kamakura ha molti festival (matsuri (祭 り)) e altri eventi in ciascuna delle stagioni, di solito basati sul suo ricco patrimonio storico. Sono spesso sponsorizzati da imprese private e, a differenza di quelli di Kyoto, sono eventi relativamente piccoli, frequentati soprattutto da gente del posto e da pochi turisti.

In particolare molti di questi eventi si svolgono in gennaio, in quanto autorità, pescatori, imprese e artigiani organizzano eventi per pregare per la loro salute e sicurezza, e per un buon e prospero nuovo anno di lavoro. Numerosi altri eventi sono organizzati dai templi e dai santuari.

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

I manga Our Little Sister - Diario di Kamakura e Elfen Lied sono ambientati nella città di Kamakura.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Le città gemellate con Kamakura sono[2]:

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Kamakura, capitale pour un siècle[collegamento interrotto], Guide Japon
  2. ^ Introduction to Kamakura かまくら GreenNet Archiviato il 2 aprile 2008 in Internet Archive.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(EN) Sito web ufficiale

(EN\JP) http://www.kamakuratoday.com/e/

Controllo di autoritàVIAF (EN137192848 · LCCN (ENn79041820 · GND (DE4306936-8 · BNF (FRcb15025533t (data)
Giappone Portale Giappone: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Giappone