Kaede Rukawa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kaede Rukawa
Rukawa.jpg
Kaede Rukawa
UniversoSlam Dunk
Nome orig.楓 流川 (Kaede Rukawa)
Lingua orig.Giapponese
AutoreTakehiko Inoue
Editore it.Panini Comics
Voce orig.Hikaru Midorikawa
Voce italianaIvo De Palma
Specieumano
SessoMaschio
EtniaGiappone giapponese
Luogo di nascitaGiappone Giappone
Data di nascita1º gennaio

Kaede Rukawa (流川 楓 Rukawa Kaede?) è uno dei personaggi principali del manga di Takehiko Inoue Slam Dunk.

Storia e carattere[modifica | modifica wikitesto]

Campione di basket sin dai tempi delle medie, Rukawa è considerato una stella nascente a livello nazionale nonché la migliore delle matricole della prefettura, oltre ad essere più volte definito come l'asso dello Shohoku. Scontroso e taciturno, è idolatrato dalle ragazze (compresa Haruko), ma la cosa non sembra interessargli affatto: i suoi unici obiettivi infatti sono diventare il giocatore più forte del Giappone e approdare nella NBA. È una persona negligente ed è capace di dormire persino mentre va in bicicletta; svegliarlo è molto rischioso poiché diventa violento se qualcuno lo disturba. La sua pigrizia è anche la ragione per cui rifiutò l'offerta dell'allenatore del Ryonan di andare nella suo liceo (nonostante il Ryonan fosse una squadra molto più forte dello Shohoku), perché la strada da fare in bicicletta fino alla scuola era troppo lunga.

È un attaccante di grandissimo valore, capace di segnare da pressoché tutte le zone del campo, facendo dello one-on-one la sua tecnica vincente. Rukawa vuole mostrare il suo talento a tutti in ogni modo ed è determinato nel vincere sempre senza compromessi. Questo lato del suo carattere si rispecchia nel suo stile di gioco, che mira quasi sempre ad uno scontro diretto contro l'avversario trascurando il gioco di squadra.

Questa sua peculiarità viene meno quando, trovandosi di fronte Eiji Sawakita, il giocatore più forte del basket liceale giapponese, Rukawa mette da parte l'orgoglio e inizia a passare la palla coinvolgendo i suoi compagni. È in questo momento che Rukawa inizia finalmente ad esprimere totalmente il suo vero talento. Dopo la qualificazione al campionato nazionale va da Sendo e gli chiede di giocare contro di lui. Sendo gli dice che Rukawa non sfrutta il suo pieno talento, perché finché non comprenderà che l'one-on-one (dote in cui Rukawa è imbattibile) è solo uno dei tanti modi di andare a canestro, non riuscirà mai a batterlo davvero. Rukawa, così, smette di giocare per se stesso e anche trovandosi nell'one-on-one con Sawakita cambia modo di giocare e passa la palla ai suoi compagni, rivelandosi così anche uno straordinario regista di gioco e non solo un finalizzatore. A causa di questo Sawakita, che nell'uno contro uno lo aveva totalmente sovrastato, inizia ad avere molte difficoltà nel marcare Rukawa perché prima quest'ultimo pensava solo ad andare a canestro (cosa che rendeva il suo gioco limitato e quindi prevedibile), ma nel momento in cui Rukawa diventa altruista Sawakita non sa più cosa aspettarsi da lui, se l'one-on-one o una finta per passare la palla: ciò rende il giocatore dello Shohoku più immarcabile, tanto da riuscire anche a fronteggiarlo poi nell'one-on-one e a superarlo.

Essendo ancora una matricola, Rukawa non ha una resistenza tale da permettergli di giocare al massimo per tutta la partita, quindi ha bisogno di essere sostituito o di limitarsi da solo per un certo arco di tempo, come ha fatto contro il Ryonan, risparmiando le energie per tutti i primi venti minuti, in modo da giocarsi tutto nella ripresa spingendo al massimo.

Nonostante sia il miglior talento a livello nazionale, si è allenato molto duramente per riuscire ad avere una precisione pressoché assoluta nel tiro in qualsiasi modo lo effettui. Stando a ciò che dice Anzai, i movimenti che esegue sono perfettamente memorizzati nel suo corpo (ai campionati nazionali segna un tiro libero addirittura con gli occhi chiusi) e che per raggiungere un tale livello, Rukawa deve aver fatto almeno dieci milioni di tiri.

Hanamichi lo detesta per le attenzioni di Haruko nei suoi confronti, tant'è che i due, spesso, si insultano e danno vita a litigi furiosi, che spesso culminano in risse. Rukawa tuttavia non bada più di tanto alle sue parole perché il suo principale avversario è Akira Sendo del liceo Ryonan, con il quale dà vita a sfide mozzafiato durante le partite. Rukawa ha dato inoltre vita ad un accesissimo scontro con l'asso Sawakita del liceo Sannoh, il più forte giocatore del Giappone a livello liceale, durante il Campionato Nazionale. Oltre ad essere l'unica matricola ad essere inclusa nel "Kanagawa Best Five" (il quintetto ideale di Kanagawa) alla fine del manga viene convocato anche nella nazionale juniores.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

È ispirato a Michael Jordan.