Ka-Zar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ka-Zar (pronunciato "KAY-SAR") è il nome di due differenti personaggi immaginari le cui avventure si svolgono nella giungla. Il primo apparve nei pulp magazine degli anni trenta e fu adattato come personaggio degli albi a fumetti per la Timely Comics, la casa editrice degli anni trenta e quaranta che precedette la Marvel Comics. Il secondo e più celebre è un eroe del moderno universo Marvel pubblicato dal 1965.

Ka-Zar, il grande (David Rand)[modifica | modifica sorgente]

Ka-Zar, il grande
Universo Universo Marvel
Nome orig. Ka-Zar, the great
Lingua orig. Inglese
Alter ego

David Rand

Autori
Editore Marvel Comics - Timely Comics Manvis Publishing Company
1ª app. ottobre 1936
1ª app. in Ka-Zar n. 1
Parenti
  • John Rand (padre, deceduto)
  • Costance Rand (madre, deceduta)

Ka-Zar, il cui vero nome è David Rand, è un personaggio dei fumetti, ideato da Bob Byrd nel 1936 e inizialmente apparso in racconti a puntate in una rivista pulp omonima, quindi trasposto in fumetto dal 1939 al 1942 per i disegni di Ben Thompson. La prima pubblicazione come pulp era dalla Manvis Publishing Company di Charles Goodman[1], con soli 3 numeri, dal 1936 al 1937. Il personaggio fu ripreso e pubblicato a fumetti su Marvel Comics n. 1 dell'ottobre 1939 dalla Timely Comics (oggi Marvel Comics) fino al 1942. La prima storia a fumetti era l'adattamento del racconto originale King of Claw and Fang di Bob Byrd,[2] pubblicato inizialmente nella rivista pulp.

Biografia del personaggio[modifica | modifica sorgente]

John Rand, il giovane proprietario di una miniera di diamanti nella regione sudafricana di Transvaal, insieme alla moglie (Connie) e al figlioletto di tre anni (David), intraprese un viaggio in aereo da Johannesburg a Il Cairo, dove si trovava il suocero. Mentre stavano sorvolando il Congo Belga (Repubblica Democratica del Congo), però, l’aereo precipitò nella giungla, vicino ad un lago: i tre sopravvissero ma in seguito alle ferite di Connie furono costretti a fermarsi nella giungla. Connie morì poi di febbre e John, in conseguenza a un brutto colpo in testa, sembrò perdere qualsiasi desiderio di tornare nella civiltà: crebbe il figlio facendogli credere che fossero i legittimi re della giungla, i suoi protettori contro i pericoli provenienti dalla civiltà. David fin dall’inizio si dimostrò incline alla vita nella giungla. Un giorno riuscì a liberare un leone, intrappolato nelle sabbie mobili: da allora lui e il leone, Zar, divennero amici inseparabili. Quando David aveva solo 13 anni il padre fu ucciso da Paul DeKraft, un cercatore di tesori senza scrupoli. David si trasferì nella caverna di Zar e cambiò il suo nome in Ka-Zar - "Fratello di Zar". Col tempo Ka-Zar fu riconosciuto re della giungla dagli indigeni. DeKraft tornò alla testa di un manipolo di uomini alla ricerca delle ricchezze naturali della zona, e si trovò quindi ad affrontare David.

Essendo stato messo in guardia dalla Torcia Umana del fatto che Namor stava creando delle onde gigantesche che minacciavano di distruggere il regno della giungla, Ka-Zar costruì un’arca grandissima, grazie al lavoro di elefanti e grandi primati, assicurando così un luogo sicuro in caso di allagamento (su Human Torch Comics n. 5 (erroneamente numerata 5), Autunno 1941).

Ka-Zar, lord della giungla (Kevin Plunder)[modifica | modifica sorgente]

Ka-Zar, Lord della giungla segreta
Ka-Zar alza Devil con le braccia, disegni di Colan/Giacoia
Ka-Zar alza Devil con le braccia, disegni di Colan/Giacoia
Universo Universo Marvel
Nome orig. Ka-Zar, Lord of the Hidden Jungle
Lingua orig. Inglese
Alter ego

Lord Kevin Reginald Plunder

Autori
Editore Marvel Comics
1ª app. marzo 1965
1ª app. in X-Men n. 10
Editore it. Editoriale Corno
app. it. in Capitan America n. 10
Parenti
  • Shanna O’Hara (Shanna, moglie)
  • Matthew Plunder (figlio)
  • Lord Robert Plunder (padre, deceduto)
  • Blanche Plunder (madre, deceduta)
  • Parnival Plunder (Saccheggiatore (Plunderer), fratello,deceduto)

Ka-Zar, il cui vero nome è Lord Kevin "Reginald" Plunder, è un personaggio dei fumetti creato da Stan Lee (testi) e Jack Kirby (disegni) nel 1965, pubblicato dalla Marvel Comics.

Biografia del personaggio[modifica | modifica sorgente]

Poiché, durante una conferenza in Antartide, alcuni agenti avevano cercato di rubare il misterioso anti-metallo da lui ritrovato nella Terra Selvaggia, Lord Plunder decide di separare i due figli e di rifugiarsi con il maggiore, Kevin, in quella zona. Egli viene poi ucciso da Maa-Gor, membro di una tribù di uomini primitivi, mentre il figlio Kevin viene salvato dalla tigre Zabu, che lo porta nella Terra delle Nebbie. Viene ribattezzato Ka-Zar, cioè “Figlio della Tigre” (Zabu è un felino preistorico del genere Smilodon, il genere più noto delle cosiddette tigri dai denti a sciabola).

Una volta diventato adulto, Ka-Zar viene sfidato dal fratello Parnival, trasformatosi in un super-malvagio denominato il Saccheggiatore, per recuperare la metà della chiave che il padre gli aveva affidato: un catalizzatore per attivare il potere del Vibranio di “sciogliere” gli altri metalli vicini. Autonominatosi protettore della Terra Selvaggia, Ka-Zar affronta molte avventure e trova diversi alleati supereroi. Infine si innamora e sposa Shanna la diavolessa, da cui ha avuto anche un figlio, Matthew.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]


Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Manvis Publications
  2. ^ Bob Byrd, King of Claw and Fang, Project Gutenberg Australia. URL consultato il 6 ottobre 2013.
Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics