Josef Pröll

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Josef Pröll
Josef Proell.jpg
Josef Pröll

Vice Cancelliere dell'Austria
Durata mandato 2 Dicembre 2008 –
21 Aprile 2011
Capo di Stato Werner Faymann
Predecessore Wilhelm Molterer
Successore Michael Spindelegger

Ministro delle finanze dell'Austria
Durata mandato 2 Dicembre 2008 –
21 Aprile 2011
Capo di Stato Werner Faymann
Predecessore Wilhelm Molterer
Successore Maria Fekter

Ministro dell'Agricoltura dell'Austria
Durata mandato 28 Febbraio 2003 –
2 Dicembre 2008
Capo di Stato Wolfgang Schüssel
Alfred Gusenbauer
Predecessore Wilhelm Molterer
Successore Nikolaus Berlakovich

Presidente del ÖVP
Durata mandato 2008 –
2011
Predecessore Wilhelm Molterer
Successore Michael Spindelegger

Josef Pröll (Stockerau, 14 settembre 1968) è un politico austriaco appartenente al Partito Popolare Austriaco.

Sotto Werner Faymann ha ricoperto gli incarichi di Vice Cancelliere d'Austria e di Ministro delle finanze dal 2 Dicembre 2008 al 21 Aprile 2011. Precedentemente è stato Ministro dell'agricoltura dal 28 Febbraio 2003 al 2 Dicembre 2008 sotto i Cancellieri Wolfgang Schüssel e Alfred Gusenbauer. Il 28 Novembre 2008 in occasione del Congresso di Wels è stato nominato Presidente del Partito Popolare Austriaco da un'ampia maggioranza (89,6% dei delegati). Nel Marzo 2011 è stato colpito da due Trombosi e da un'Embolia polmonare. Nel mese di Aprile dello stesso anno ha dunque abbandonato ogni incarico politico ed istituzionale ritirandosi a vita privata. È nipote di Erwin Pröll.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN25741361 · GND: (DE131610791