Joaquim Pijoan i Arbocer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Joaquim Pijoan

Joaquim Pijoan (Santa Cristina d'Aro, 1948) è un pittore e scrittore spagnolo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Le sue opere pubblicate sono Somni (1983), Sayonara Barcelona (2007) e Amor a Venècia (2007). Egli considera la pittura come la sua passione, ma è diventato famoso per due premi letterari: il Documenta (1982) per Somni e, in particolare, il Premi Sant Jordi de novel·la (2006) per la sua opera Sayonara Barcelona.[1] L'unico materiale pubblicato tra queste due date[non chiaro] è stato in Revista de Girona.

Sayonara Barcelona[modifica | modifica wikitesto]

Sayonara Barcelona, il suo secondo romanzo è stato pubblicato nel 2007.[2][3][4] Ha ricevuto il Premi Sant Jordi de novel·la assegnato per Òmnium Cultural in 2006.[5]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Abraham è un pittore che ha lasciato Barcellona 25 anni fa, senza dirlo a nessuno, lasciando molte persone, in particolare una ragazza incinta, e ora sta tornando da Giappone, dove ha vissuto, a dire addio alla città e il suo passato e non tornare mai più. Abraham capisce che tutto in questo viaggio è cambiato troppo, anche se stesso, totalmente legato alla cultura giapponese e non in Occidente, gli amici e soprattutto la città, che è diventata un parco tematico in cui è molto difficile sentire qualcuno che parla catalano.

Il più interessante di tutti è come questo romanzo è scritto, prima con narratore in terza persona che osserva i suoi personaggi, in modo che anche se lo troviamo come un personaggio del romanzo, come un detective privato che li segue e ad un certo punto ci spiega la ragione per la scrittura di questo testo. Troviamo anche frasi in prima persona con i personaggi che racconta il loro parere. Questi effetti danno grande polifonia nel romanzo e sono una risorsa di grande interesse.[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Joaquim Pijoan Arbocer, su http://www.grup62.cat/, Grup 62, 9 aprile 2015. URL consultato il 9 aprile 2015.
  2. ^ Barcelona, Proa, 2010 (2007), 240 pagine, ISBN 9788482564142
  3. ^ Rosa María Piñol, Joaquim Pijoan recibe el premio de novela por su obra ´Sayonara Barcelona, in La Vanguardia, 16 dicembre 2007. URL consultato il 9 aprile 2015.
  4. ^ Borja Vilallonga, Les últimes lletres. Oda al jo postmodern, in Revista de Girona, June 2007. URL consultato il 9 aprile 2015.
  5. ^ Joan Josep Isern, A la ciutat del perdó, Avui, 1 marzo 2007
  6. ^ Ponç Puigdevall, Un dia tornaré, El País, 15 marzo 2007. URL consultato il 9 aprile 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN26517269 · ISNI (EN0000 0000 5923 6721 · LCCN (ENn2007063404 · GND (DE1183907796 · WorldCat Identities (ENn2007-063404