Jimmy Dunne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jimmy Dunne
Jimmydunne.jpg
Nome James Dunne
Nazionalità Irlanda Irlanda
Altezza 178 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 1942
Carriera
Squadre di club1
1924-1925 Shamrock Rovers ? (?)
1925-1926 New Brighton 8 (6)
1926-1933 Sheffield Utd 173 (143)
1934-1936 Arsenal 28 (10)
1936-1937 Southampton 36 (14)
1937-1942 Shamrock Rovers ? (?)
Nazionale
1928-1932 Irlanda Irlanda 7 (4)
1930-1939 Irlanda Irlanda 15 (13)
Carriera da allenatore
1937-1942 Shamrock Rovers
1942-1947 Bohemians
1947-1949 Shamrock Rovers
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

James Dunne detto Jimmy (Dublino, 3 settembre 190514 novembre 1949) è stato un allenatore di calcio e calciatore irlandese, di ruolo attaccante.

Durante la sua carriera ha vestito le divise di Shamrock Rovers, New Brighton, Sheffield United, Arsenal e Southampton, totalizzando 267 presenze e 190 reti tra club e Nazionale.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1930 al 1932, giocando in First Division, realizza 36 reti in 39 presenze nel 1930, 41 gol in 41 incontri nel 1931 (più delle metà delle reti totali dello Sheffield United) e 33 marcature in 37 partite nel 1932 non riuscendo mai a conquistare il titolo di miglior marcatore.

Nel 1934 si trasferisce all'Arsenal dove in tre anni vince due campionati (1934 e 1935) e la FA Cup del 1936.

Dopo l'esperienza al Southampton ritorna in patria dove nel 1942 appende le scarpette al chiodo.

Gioca sia per la sia per Nazionale irlandese IFA (poi divenuta Irlanda del Nord), sia per quella della Repubblica d'Irlanda (FAI).

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Arsenal: 1933-1934, 1934-1935
Arsenal: 1935-1936

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Jimmy Dunne, su National-football-teams.com, National Football Teams.
  • (ENRUCS) Jimmy Dunne, su EU-Football.info.