James Edward Goettsche

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

«È più che un organista: sa ricreare una poesia che trascende le canne e vola al di sopra del virtuosismo, fine a se stessa. Sa comporre in ogni battuta la vera anima, lo spirito che la guida e la fa vibrare in tutta la sua indiscutibile attualità.»

(L'Osservatore Romano)
James Edward Goettsche
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
Italia Italia
GenereMusica classica
Musica sacra
Periodo di attività musicale1989 – in attività
Strumentoorgano

James Edward Goettsche (Los Angeles, 1943) è un organista statunitense. È stato organista titolare della Patriarcale Basilica di San Pietro in Vaticano nominato dal Capitolo della medesima Basilica di San Pietro in Vaticano ed è stato organista per le Celebrazioni liturgiche del Sommo Pontefice.

Note biografiche[modifica | modifica wikitesto]

Discendente di una famiglia di origine tedesca, mentre era allievo della San Francisco State University, nel 1961, ebbe l'occasione di conoscere il Maestro Fernando Germani, che lo invitò a proseguire i suoi studi organistici a Roma, dove, nel 1968, si diplomò in organo e composizione organistica presso il Conservatorio Santa Cecilia sotto la guida del celebre Maestro romano, allora organista a San Pietro.

Dal 1989 è organista titolare della Basilica di San Pietro in Vaticano. Dal 1989 al 2010 è stato Organista per le Celebrazioni Liturgiche del Sommo Pontefice. Il Maestro è altresì organista ad honorem della Basilica di Santa Francesca Romana al Foro Romano. È stato anche docente presso vari conservatori di stato.

Per la sua benemerita attività di organista di chiesa è stato nel luglio 2009 nominato membro onorario della Associazione Italiana Organisti di Chiesa.

Attività[modifica | modifica wikitesto]

Predilige la musica di Johann Sebastian Bach, di cui ha eseguito molte volte l'opera omnia per organo, e di César Franck, del quale ha eseguito più volte l'integrale organistica in concerto, registrandola anche per la Radio Vaticana

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Un suo libro sulla musica organistica di Bach è stato stampato nel 1985 dall'Assessorato alla Cultura di Padova e nel 1989 dagli Amici dell'Organo di Como.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN311222841 · ISNI (EN0000 0004 3802 0437 · WorldCat Identities (EN311222841