James (gruppo musicale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
James
Larry Gott (James) (Haldern Pop Festival 2013) IMGP5143 smial wp.jpg
Larry Gott alla chitarra
Paese d'origine Inghilterra Inghilterra
Genere Indie rock
Madchester
Dance rock
Periodo di attività 1981- 2001
2007 -in attività
Etichetta Factory Records, Fontana Records, Blanco Y Negro, Mercury Records
Album pubblicati 19
Studio 12
Live 3
Raccolte 4
Opere audiovisive 4
Sito web
Jamesbandmanchester.gif

I James sono un gruppo musicale rock di Manchester (Inghilterra), formatosi nel 1982. Dopo lo scioglimento avvenuto nel 2001, si sono riuniti nel 2007.

Jim Glennie alla voce
Andy Diagram alla tromba

Sono formati dal cantante Tim Booth (originario di Bradford), il bassista Jim Glennie, il chitarrista Larry Gott, Saul Davies, Mark Hunter, David Baynton-Power e Andy Diagram. Hanno fatto parte del gruppo il chitarrista Paul Gilbertson (membro fondatore, che abbandonato il gruppo dopo il primo EP) ed il batterista Gavan Whelan.

La band ha ottenuto i suoi maggior successi tra la fine degli anni 80 e la metà degli anni novanta con hit come Say Something, Sit Down e Laid. Fino al 2010 hanno venduto circa 25 milioni di dischi.[1]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album studio[modifica | modifica wikitesto]

Live[modifica | modifica wikitesto]

  • 1989 - One Man Clapping (One Man/Rough Trade)
  • 2002 - Getting Away With It... Live (Sanctuary Records)
  • 2008 - Live in 2008

Compilations[modifica | modifica wikitesto]

  • 1998 - The Best Of (UK #1)
  • 2001 - B-Sides Ultra
  • 2004 - The Collection (UK #43)
  • 2007 - Fresh as a Daisy - The Singles (UK#12)

Singoli ed EP[modifica | modifica wikitesto]

non contenuti in album
  • 1983 - Jimone
  • 1985 - James II (EP)
  • 1985 - Village Fire
  • 1986 - Sit Down - Three Songs By James EP (UK #93)
Da Stutter
  • 1986 - So Many Ways
Da - Strip-Mine
  • 1987 - Ya Ho & 3
  • 1988 - What For (UK #90)
Da Gold Mother
  • 1989 - Sit Down (UK #77)
  • 1989 - Come Home (UK #84)
  • 1990 - How Was It for You? (UK #32)
  • 1990 - Come Home (Flood mix) (UK #32)
  • 1990 - Lose Control (UK #38)
  • 1991 - Sit Down (re-release) (UK #2)
Da Seven
  • 1991 - Sound (UK #9)
  • 1992 - Born of Frustration (UK #13)
  • 1992 - Ring the Bells (UK #37)
  • 1992 - Seven (UK #46)
Da Laid
  • 1993 - Sometimes (UK #18)
  • 1993 - Laid (UK #25, US #61 US Modern Rock #3)
  • 1994 - Jam J/Say Something (UK #24)
Da Whiplash
  • 1997 - She's a Star (UK #9)
  • 1997 - Tomorrow (UK #12)
  • 1997 - Waltzing Along (UK #23)
Da The Best Of James
  • 1998 - Destiny Calling (UK #17)
  • 1998 - Runaground (UK #29)
  • 1998 - Sit Down (Apollo 440 mix) (UK #7)
Da Millionaires
  • 1999 - I Know What I'm Here For (UK #22)
  • 1999 - Just Like Fred Astaire (UK #17)
  • 1999 - We're Going to Miss You (UK #48)
Da Pleased To Meet You
  • 2001 - Getting Away With It (All Messed Up) (UK #22)
Da Hey Ma
  • 2008 - Whiteboy
  • 2008 - Waterfall

Video & DVD[modifica | modifica wikitesto]

  • Come Home Live (1991) [VHS]
  • Getting Away With It... Live (2002)
  • Seven: Live Concert (2005)
  • Fresh As A Daisy - The Videos (2007)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Manchester Rock Great James Returns to South Florida After 13 Years Away - Page 1 - Music - Broward/Palm Beach - New Times Broward-Palm Beach

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN102840429 · LCCN: (ENn92076240 · GND: (DE4685733-3 · BNF: (FRcb13943121x (data)
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock