Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Itoshi kimi e

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Itoshi Kimi e)
Itoshi kimi e
PaeseGiappone
Anno2004
Formatoserie TV
Generedrammatico, sentimentale
Stagioni1 Modifica su Wikidata
Episodi11 Modifica su Wikidata
Durata45 min (episodio)
Lingua originalegiapponese
Rapporto16:9
Crediti
RegiaMizuta Narihide, Toru Hayashi
SceneggiaturaYuji Sakamoto
Interpreti e personaggi
ProduttoreYabuki Azuma, Masayuki Sekiya, Sugio Atsuhiro
Prima visione
Dal19 aprile 2004
Al28 giugno 2004
Rete televisivaFuji TV

Itoshi kimi e (愛し君へ Itoshi kimi e?, letteralmente "A te che amo") è un dorama stagionale primaverile in 11 puntate di Fuji TV andato in onda nel 2004.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Shiki, una giovane ma già molto stimata pediatra che lavora al locale servizio sanitario, un giorno incontra il bel Shunkuke, ed immediatamente cadono reciprocamente innamorati. Sembra esser sbocciato un felice amore reciproco; ma purtroppo per loro non è così.

Shunsuke, che di professione fa il cameraman, a causa d'un grave male è destinato senza remissione a perdere la vista entro un arco di tempo di non più di tre mesi. I due dovranno così affrontare, a partire dalla propria individuale prospettiva, la tragica situazione venutasi così di colpo a creare.

Tutta la vicenda si svolge ritmicamente tra il caos metropolitano di Tokyo e la tranquillità ancora in parte a misura d'uomo della città di Nagasaki.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

  1. Love is something you never stop working for
  2. A forgotten item
  3. The fate of a love too painful
  4. Rain of tears
  5. To Nagasaki
  6. Your hometown
  7. Love is not regretting
  8. Father's Day present
  9. Dear Mother
  10. Shock
  11. The last thing I want you to see

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Dorama del Lunedì su Fuji TV Successore
Pride, 12 gennaio-22 marzo 2004 19 aprile-28 giugno Tokyo Wankei, 5 luglio-13 settembre
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione