Isola Makar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Isola Makar
Остров Макар
Yana bay1.png
Geografia fisica
Localizzazione Mare di Laptev
Coordinate 71°51′38″N 138°24′44″E / 71.860556°N 138.412222°E71.860556; 138.412222Coordinate: 71°51′38″N 138°24′44″E / 71.860556°N 138.412222°E71.860556; 138.412222
Dimensioni 11 × 6 km
Geografia politica
Stato Russia Russia
Repubblica autonoma di Sacha-Jacuzia
Ulus di Ust'-Janskij
Cartografia
Mappa di localizzazione: Distretto Federale dell'Estremo Oriente
Isola Makar

[senza fonte]

voci di isole della Russia presenti su Wikipedia

L'isola Makar (in russo: остров Макар, ostrov Makar) è una delle isole del Golfo della Jana, nel mare di Laptev, Russia. Amministrativamente appartiene al Ust'-Janskij ulus della Repubblica autonoma di Sacha-Jacuzia.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

L'isola è situata a 30 km dalla costa e a 21 km dalla più vicina delle isole Šelonskie. Makar è pianeggiante e paludosa, ha una lunghezza di 11 km ed è larga 6 km; ha alcuni piccoli laghi e una punta di terra che si allunga ad ovest. L'isola è soggetta ad erosione[1].

Il Golfo della Jana è soggetto a un rigido clima artico, con frequenti tempeste e bufere. Il mare è ghiacciato per circa otto mesi all'anno e le isole costiere sono un tutt'uno con la terraferma per la maggior parte dell'anno[2].

Nel 1985 sono state rinvenute su Makar da Y. A. Yarlykov delle ossa di bisonte del Pleistocene[3].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Erosion of Makar Island
  2. ^ Polynyas and frozen surface in the Laptev Sea during the winter
  3. ^ Bones collection of Lena Delta

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]