Il secondo diario minimo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il secondo diario minimo
AutoreUmberto Eco
1ª ed. originale1992
Generesaggi
Lingua originale italiano

Il secondo diario minimo è una raccolta di scritti brevi intesi come "divertissement", pubblicato da Umberto Eco nel 1992. Come il titolo suggerisce la raccolta è stata preceduta da un'altra raccolta nel 1963, il Diario minimo.

Indice del volume[modifica | modifica wikitesto]

  • Prefazione
  • I. Storie vere
    • Intervista con Pietro Micca
    • Stelle e stellette
    • Una storia vera
    • Concorsi a cattedra
    • Quando entrai nella PP2
    • Correzioni editoriali
    • Conversazione a Babilonia
    • Italia 2000
    • Dell'esternazione
  • II. Istruzioni per l'uso
    • Come fare l'indiano
    • Come presentare un catalogo d'arte
    • Come organizzare una biblioteca pubblica
    • Come fare le vacanze intelligenti
    • Come sostituire una patente rubata
    • Come seguire le istruzioni
    • Come evitare malattie contagiose
    • Come viaggiare con un salmone
    • Come fare un inventario
    • Come comperare gadgets
    • Come diventare cavaliere di Malta
    • Come mangiare in aereo
    • Come parlare degli animali
    • Come scrivere un'introduzione
    • Come presentare in TV
    • Come usare la cuccuma maledetta
    • Come impiegare il tempo
    • Come usare il tassista
    • Come smentire una smentita
    • Come cestinare i telegrammi
    • Come inizia e come finisce
    • Come non sapere l'ora
    • Come passare la dogana
    • Come non usare il fax
    • Come reagire ai volti noti
    • Come riconoscere un film porno
    • Come mangiare il gelato
    • Come non dire "esatto"
    • Come guardarsi dalle vedove
    • Come non parlare di calcio
    • Come giustificare una biblioteca privata
    • Come non usare il telefonino cellulare
    • Come viaggiare sui treni americani
    • Come scegliere un mestiere redditizio
    • Come mettere i puntini di sospensione
  • III. Frammenti dalla Cacopedia
    • Dell'impossibilità di costruire la carta dell'impero 1 a 1
    • Tre civette sul comò
    • L'Anopticon
    • The Wom
    • Il pensiero di Brachamutanda
    • Come falsificare Eraclito
    • Il teorema degli ottocento colori
    • Progetto per una facoltà d'irrivelanza comparata
    • Lineamenti di critica quantistica
    • Utrum deus sit
  • IV. Filastrocche per adulti
    • Scrittori in libertà
    • PIccola metafiscia portatile
  • V. Giochi parole
    • Filosofi in libertà
    • Scrittori in libertà
    • Edipo Re
    • Un inedito di Dante su Saussure
    • Alessandro Manzoni, La Gnosi
    • Piccola metafisica portatile
    • Chansons à boire per congressi scientifici
  • V. Giochi di parole
    • Undici nuove danze per Montale
    • Iniziali
    • Come va?
    • Il libro mascherato
    • Ircocervi
    • Continuazioni
    • Anagrammi
    • Anagrammi a posteriori
    • Dodici indovinelli
    • Dialogo del Becero Muto con Boote
  • VI. Il miracolo di San Baudolino

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura