Il richiamo dei figli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il richiamo dei figli
Titolo originaleSeed
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1931
Durata96 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,20 : 1
Generedrammatico
RegiaJohn M. Stahl
Soggettoda un racconto di Charles G. Norris
SceneggiaturaGladys Lehman
ProduttoreCarl Laemmle Jr., John M. Stahl
E.M. Asher (associato)
Carl Laemmle (presentatore)
Casa di produzioneUniversal Pictures
FotografiaJackson Rose
MontaggioTed J. Kent, Arthur Tavares
MusicheHeinz Roemheld (non accreditato)
CostumiEugene Joseff (gioielli, non accreditato)
Interpreti e personaggi

Il richiamo dei figli (Seed) è un film del 1931 diretto da John M. Stahl tratto da un racconto di Charles G. Norris pubblicato a New York nel 1930. Mentre la storia originale, il cui titolo era Seed: A Novel of Birth Control, aveva come argomento il controllo delle nascite, il film evita il tema di cui non si fa alcuna menzione nella sceneggiatura[1].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film, prodotto dall'Universal Pictures, durarono dal 12 gennaio al 4 marzo 1931[1].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il copyright del film, richiesto dalla Universal Pictures Corp., fu registrato il 28 aprile 1931 con il numero LP2179[1].

Il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 14 maggio 1931. In Austria e in Germania, il film venne distribuito nel 1932 rispettivamente con i titoli ...und der Tag kam e Meine Kinder - mein Glück. In Portogallo uscì il 15 gennaio 1932 con il titolo Os Filhos[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Gene Ringgold, The Films of Bette Davis, The Citadel Press - Secaucus, New Jersey 1966 - ISBN 0-8065-0000-X
  • (EN) Clive Hirschhorn, The Universal Story, Octopus Books - London, 1983 ISBN 0-7064-1873-5

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema