Il mondo di Shirley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il mondo di Shirley
Titolo originale Shirley's World
Paese Regno Unito
Anno 1971-1972
Formato serie TV
Genere commedia
Stagioni 1
Episodi 17
Durata 30 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,33 : 1
Colore colore
Audio mono
Crediti
Ideatore Frank Tarloff, Melville Shavelson
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Musiche John Barry, Laurie Johnson
Casa di produzione Associated Television, Incorporated Television Company
Prima visione
Prima TV Regno Unito
Dal 7 aprile 1972
Al 25 luglio 1972
Rete televisiva ABC

Il mondo di Shirley (Shirley's World) è una serie televisiva britannica in 17 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di una sola stagione dal 1971 al 1972.

È una commedia incentrata sulle vicende della fotoreporter Shirley MacLaine e del suo editore Dennis Croft, direttore del World Illustrated. La serie fu girata in molte località diverse, dalla Scozia al Giappone ad Hong Kong. Pur essendo una produzione britannica, fu trasmessa in prima televisiva sulla rete statunitense ABC dal settembre del 1971 al gennaio del 1972.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

  • Shirley Logan (17 episodi, 1971-1972), interpretato da Shirley MacLaine.
  • Dennis Croft (14 episodi, 1971-1972), interpretato da John Gregson.

Guest star[modifica | modifica wikitesto]

Tra le guest star:[2] John Neville, James Villiers, Neil Hallett, Nigel Davenport, Dandy Nichols, Rayner Newmark, James Booth, Charles Lloyd Pack, Joss Ackland, Arthur Howard, Yasuko Nagazumi, Una Stubbs, Nicky Henson, Isa Miranda, Brian Blessed, John Glyn-Jones, Hao Lui-Wan, Yu Ling, Erik Chitty, Skip Martin, Jacqui Chan, Patrick Newell, Robert Robinson, Kathy Hu, Joe Baker, Murray Head, Burt Kwouk, Rodney Bewes, Norman Bird, Jeremy Lloyd.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie, ideata da Frank Tarloff e Melville Shavelson, fu prodotta da Associated Television e Incorporated Television Company[3] e girata nei Pinewood Studios a Iver Heath in Inghilterra.[4] Le musiche furono composte da John Barry e Laurie Johnson.[5]

Registi[modifica | modifica wikitesto]

Tra i registi sono accreditati:[5][6]

Sceneggiatori[modifica | modifica wikitesto]

Tra gli sceneggiatori sono accreditati:[5][7]

  • Frank Tarloff in 6 episodi (1971)
  • Peter Miller in 2 episodi (1971)
  • Anthony Skene in 2 episodi (1971)
  • Melville Shavelson in un episodio (1971)

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu trasmessa prima negli Stati Uniti sulla ABC dal 15 settembre 1971 al 5 gennaio 1972 e poi nel Regno Unito dal 7 aprile 1972 al 25 luglio 1972[8][9] sulla rete televisiva Independent Television.[3] In Italia è stata trasmessa su RaiUno[10] con il titolo Il mondo di Shirley.[1]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV UK
Prima stagione 17 1971-1972

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Il mondo di Shirley - MYmovies. URL consultato il 9 aprile 2012.
  2. ^ Il mondo di Shirley - tv.com - Guest star. URL consultato il 9 aprile 2012.
  3. ^ a b Il mondo di Shirley - IMDb - Crediti per le compagnie di produzione e distribuzione. URL consultato il 9 aprile 2012.
  4. ^ Il mondo di Shirley - IMDb - Luoghi delle riprese. URL consultato il 9 aprile 2012.
  5. ^ a b c Il mondo di Shirley - IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 9 aprile 2012.
  6. ^ Il mondo di Shirley - tv.com - Registi. URL consultato il 9 aprile 2012.
  7. ^ Il mondo di Shirley - tv.com - Sceneggiatori. URL consultato il 9 aprile 2012.
  8. ^ Il mondo di Shirley - IMDb - Elenco degli episodi. URL consultato il 9 aprile 2012.
  9. ^ Il mondo di Shirley - tv.com - Elenco degli episodi. URL consultato il 9 aprile 2012.
  10. ^ Il mondo di Shirley - Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 9 aprile 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione