Il bacio (film 1929)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il bacio
Il baciо (film 1929).png
una scena del film
Titolo originale The Kiss
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1929
Durata 89 min.
Colore B/N
Audio muto e sonoro - Mono (Western Electric Sound System) (musical score and sound effects)
Rapporto 1,33: 1
Genere sentimentale, drammatico
Regia Jacques Feyder
Soggetto da Secret Places di George M. Saville
Sceneggiatura Hanns Kräly Titoli: Marian Ainslee
Produttore (non accreditati) Irving Thalberg e (supervisore) Albert Lewin
Casa di produzione MGM
Fotografia William H. Daniels
Montaggio Ben Lewis
Musiche Rudolf Friml, Herbert Stothart, Pëtr Il'ič Čajkovskij Sincronizzazione musicale: William Axt
Scenografia Cedric Gibbons
Costumi Adrian
Interpreti e personaggi

Il bacio (The Kiss) è un film del 1929, diretto da Jacques Feyder.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Irene Guarry (Greta Garbo) è la moglie di un commerciante di seta di Lione, un uomo grossolano, poco bello e che non si accorge della bellezza della moglie. Lo sa invece bene l'avvocato André (Conrad Nagel) amante della bella Irene. Ma c'è un altro giovane innamorato di lei Pierre Lassalle (Lew Ayres). Una sera Pierre tenta di sedurre Irene, ma mentre la donna respinge l'uomo, arriva il marito di lei e tenta di uccidere Pierre. Nel tentativo di salvare la vita del giovane Pierre per una fatalità Irene uccide il marito con un colpo di rivoltella. La donna è accusata di omicidio. In tribunale Irene è difesa dall'amante Andrè, che sostiene la tesi del suicidio. Irene viene assolta, ma decide di confessare tutta la verità ad Andrè estraneo alla vera storia, ma lui la perdona ed è pronto ad iniziare una vita con Irene.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM). Fu girato muto; in seguito, gli vennero aggiunti musiche sincronizzate ed effetti sonori. "Il bacio" fu l'ultimo film muto della Garbo

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM), il film fu presentato in prima a New York. Uscì nelle sale cinematografiche USA il 16 novembre 1929.

Il 24 marzo 2009, è uscito in DVD, con il sistema NTSC, distribuito dalla Warner Home Video DVD[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Silent Era DVD

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema