I Won't Hold You Back

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I Won't Hold You Back
Artista Toto
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1983
Durata 4 min : 56 s
Album di provenienza Toto IV
Dischi 1
Tracce 2
Genere Soft rock
Power ballad
Etichetta Columbia Records
Produttore Toto
Registrazione 1982
Formati 7"
Toto - cronologia
Singolo precedente
(1982)
Singolo successivo
(1983)

I Won't Hold You Back è un brano della rock band Toto, sesto singolo estratto dall'album Toto IV.

Informazioni[modifica | modifica wikitesto]

Il testo della canzone fu scritto da Steve Lukather, il brano è una ballata con testo romantico, il tutto accompagnato dal pianoforte di David Paich e da un'orchestra (quella di Martyn Ford) abbastanza numerosa, con poco utilizzo della batteria e un piccolo assolo di chitarra. Ospite nel brano è il bassista e cantante degli Eagles Timothy B. Schmit che canta nei cori del ritornello. Il brano ebbe molto successo, il singolo si posizionò decimo nella Billboard Hot 100, trentasettesimo nella UK Singles Chart, ottantesimo nell'ARIA Charts, e per tre settimane primo nella Hot Adult Contemporary Chart. Del brano non è stato girato il videoclip, ma la canzone viene quasi sempre eseguita nei live della band.

Il DJ e produttore Roger Sanchez nel 2001 utilizzò il sample di questo brano per realizzare il suo singolo "Another Chance", che giunse alla prima posizione della UK Singles Chart.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Versione mondiale
  1. I Won't Hold You Back
  2. Waiting for Your Love
Versione americana
  1. I Won't Hold You Back
  2. Afraid of Love
Versione intera
  1. I Won't Hold You Back
  2. Hold the Line
  3. 99
  4. Goodbye Elenore

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1983) Posizione
massima
Australia[1] 80
Canada[2] 17
Irlanda[3] 11
Regno Unito[4] 37
Stati Uniti[5] 10
Stati Uniti (adult contemporary)[5] 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ David Kent, Australian Chart Book 1970–1992, Australian Chart Book, St Ives, N.S.W, 1993, ISBN 0-646-11917-6.
  2. ^ (EN) Top Singles - Volume 38, No. 9, May 07 1983, su Collectionscanada.gc.ca, Library and Archives Canada. URL consultato il 24 maggio 2015.
  3. ^ Irish Recorded Music Association, Search the Charts - I Won't Hold You Back, Fireball Media. URL consultato il 24 maggio 2015.
  4. ^ (EN) Chart Archive – Toto – I Won't Hold You Back, Chart Stats. URL consultato il 24 maggio 2015.
  5. ^ a b (EN) Toto - Chart history, Billboard. URL consultato il 24 maggio 2015.
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock