House Corrino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
House Corrino
Titolo originaleHouse Corrino
AutoreBrian Herbert, Kevin J. Anderson
1ª ed. originale2001
GenereRomanzo
SottogenereFantascienza, space opera
Lingua originale inglese
SeriePreludio a Dune
Preceduto daHouse Harkonnen

House Corrino è un romanzo di fantascienza di Brian Herbert e Kevin J. Anderson, il terzo del Preludio a Dune. Pubblicato in un volume unico in lingua inglese, è inedito in italiano[1].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il duca Leto Atreides porta avanti un attacco su Ix con l'intento di ristabilirvi l'autorità della Casa Vernius. Dalla corte di Kaitain, l'imperatore Shaddam IV inizia la Great Spice War[2] allo scopo di rompere finalmente il monopolio degli Harkonnen in favore del suo melange sintetico, l'ajidamal.

Frattanto, le Bene Gesserit attendono la nascita della madre del Kwisatz Haderach da Jessica, la concubina del Duca Leto, che invece darà alla luce un figlio, Paul.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Dal marzo del 2011 è disponibile una traduzione non ufficiale in Italiano, realizzata e pubblicata da un fan della saga, tramite un noto sito di self-publishing.

  1. ^ Nonostante quanto indicato in Dune 7 Blog Archiviato il 17 maggio 2008 in Internet Archive. alcuni fan italiani hanno comunicato personalmente agli autori che attualmente non è disponibile alcuna traduzione italiana. La risposta di B. Herbert e K.J.Anderson ha confermato che la casa editrice Arnoldo Mondadori Editore ha comprato i diritti di House Corrino assieme a quelli di House Atreides e House Harkonnen, ma al momento non è stata ancora iniziata la traduzione.
  2. ^ Si preferisce qui la versione originale inglese dei nomi per via della mancata traduzione in italiano.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]