Horacio Ameli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Horacio Ameli
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 180 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 2006 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1994-1996 Colón (SF)
1997-1998 Rayo Vallecano
1998-2001 San Lorenzo
2002 Internacional
2002 San Paolo
2003-2004 River Plate
2004 América
2005 River Plate
2006 Colón (SF)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 14 febbraio 2020

Horacio Andrés Ameli (Rosario, 7 luglio 1974) è un ex calciatore argentino, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato la sua carriera da professionista nel Colón nel 1994 e vi giocherà per due stagioni fino al 1996. La stagione successiva approda in Europa al Rayo Vallecano, dove rimane una sola annata.

Successivamente si trasferisce al San Lorenzo. Nel 2002 approda in Brasile, prima all'Internacional e poi al San Paolo.

Nel 2003 passa al River Plate, dove milita una stagione per poi passare nel 2004 ai messicani dell'Club America.

Nel 2005 ritorna al River Plate.

Nel 2006 passa in prestito al Colón.

A fine stagione non viene riscattato e il 1º luglio 2006 annuncia il ritiro dal calcio giocato all'età di 32 anni.

La rissa[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 giugno 2004 durante Boca Juniors-River Plate, semifinale d'andata della Copa Libertadores, fu protagonista di una rissa in campo tra le due squadre nella quale ebbe un acceso battibecco con Raúl Cascini e Roberto Abbondanzieri.