Heuchera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Heuchera
San Gabriel Mountains coralbells.jpg
Heuchera elegans
Classificazione APG IV
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
(clade) Angiosperme
(clade) Mesangiosperme
(clade) Eudicotiledoni
(clade) Eudicotiledoni centrali
(clade) Superrosidi
Ordine Saxifragales
Famiglia Saxifragaceae
Genere Heuchera
L., 1753
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Superdivisione Spermatophyta
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Rosidae
Ordine Rosales
Famiglia Saxifragaceae
Genere Heuchera
Specie

Heuchera (L., 1753) è un genere di piante perenni appartenente alla famiglia delle Saxifragaceae, originario del Nordamerica[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Heuchera sanguinea

L’Heuchera ha foglie palmate e lobate poste su un lungo picciolo e un sottile e leggermente legnoso portinnesto. Il genere prende il nome dal fisico tedesco Johann Heinrich von Heucher (1677–1746), professore all'Università di Wittenberg.[2] Appartengono alla famiglia più di 40 specie circa, ma è molto diffusa l'ibridazione, modificandone spesso fiori e foglie. Per quanto in lingua inglese sia definito alumroot o coral bells (per l' Heuchera sanguinea), in italiano il nome del genere definisce anche il nome più diffuso e comune di questo genere di piante[3][4][5][6].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

L'heuchera cresce in diversi habitat, ogni specie è piuttosto differente dalle altre. Alcune si possono trovare in luoghi rocciosi e ventosi, altre nei secchi canyon o in climi aridi. Negli Stati Uniti d'America, le piante rendono meglio in posizioni ombrose.[7] Largo uso viene fatto dell'heuchera come pianta ornamentale o da giardino, soprattutto della specie Heuchera americana e Heuchera micrantha.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente sono accettate 43 specie[1]:

Usi[modifica | modifica wikitesto]

I nativi americani usavano l'heuchera medicalmente, ad esempio i Tlingit preparavano un rimedio all'infiammazione dei testicoli causata dalla sifilide con l’Heuchera glabra,[8] mentre i Navajo, usavano l’Heuchera novamexicana come panacea come sollievo al dolore.[9] È attestato anche l'uso delle radici dell’Heuchera cylindrica a scopo medicamentoso tra le confederazioni dei Piedi Neri, Salish e Kootenai, Kutenai e Okanagan.[10]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Heuchera L., su Plants of the World Online, Royal Botanic Gardens, Kew. URL consultato il 30 gennaio 2021.
  2. ^ (EN) Flora of North America - Heuchera, su efloras.org. URL consultato il 2 maggio 2020.
  3. ^ (EN) Heucher, su plantsforshade.co.uk, 2 maggio 2020.
  4. ^ (EN) Heuchera, su ncbi.nlm.nih.gov.
  5. ^ (EN) Heuchera, su efloras.org.
  6. ^ (EN) Plants Profile for Heuchera (alumroo), su plants.usda.gov.
  7. ^ (EN) Heuchera, su mtcubacenter.org. URL consultato il 2 maggio 2020.
  8. ^ (EN) Heuchera glabra, su efloras.org.
  9. ^ (EN) Heuchera novamexicana, su efloras.org.
  10. ^ (EN) Heuchera cylindrica, su efloras.org.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica