Henryk Wieniawski

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Henryk Wieniawski

Henryk Wieniawski (Lublino, 10 luglio 1835Mosca, 31 marzo 1880) è stato un violinista e compositore polacco.

La tomba di Henryk Wieniawski

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fondatore della scuola violinistica polacca e probabilmente il più grande violinista e pedagogo polacco, si è formato alla scuola franco-belga di ispirazione paganiniana e fu allievo a Parigi di Joseph Massart. Scrisse più di trenta opere dedicate esclusivamente al violino.

Fu un grande virtuoso acclamato in tutta l'Europa. Il fratello Józef Wieniawski si esibì spesso in duo con lui.

Le sue opere maggiori sono i due concerti per violino e orchestra, L'école moderne op. 10 e numerosi brani virtuosistici come Légende op. 17. Spicca fra questi il concerto n. 1 che impone al solista abilità tecniche eccezionali.

Composizioni principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Grand Caprice Fantastique, op. 1
  • Allegro de Sonate, op. 2
  • Souvenir de Posen op. 3
  • Polonaise de concert op. 4
  • Adagio elegiaco op. 5
  • Souvenir de Moscou op. 6
  • Capriccio-valse op. 7
  • Grand Duo Polonaise op. 8
  • Romance sans Paroles et Rondo elegant op. 9
  • L'école moderne per violino, op. 10
  • Le Carnaval Russe op. 11
  • 2 Mazurkas de Salon, Sielanka et Piesn Polska (Chanson polonaise), op. 12
  • Fantasie Pastorale, op. 13
  • Concerto n. 1 in fa diesis minore per violino e orchestra op. 14
  • Thème Original Varié, op. 15
  • Scherzo-Tarantelle, op. 16
  • Légende op. 17
  • 8 Études-Caprices per 2 violini, op. 18
  • 2 Mazurkas caractéristiques, Obertass et Dudziarz (Le Ménétrier), op. 19
  • Fantaisie Brillante sur Faust de Gounod op. 20
  • Polonaise brillante n. 2 op. 21
  • Concerto n. 2 in re minore per violino e orchestra op. 22
  • Gigue op. 23
  • Fantasie Orientale, Op. 24
  • Kujawiak
  • Rêverie per viola e pianoforte

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Boris Schwarz, Henryk Wieniawski, in Great Masters of the Violin: From Corelli and Vivaldi to Stern, Zukerman and Perlman, London, Robert Hale, 1983, pp. 218-226
  • -, voce Wieniawski Henryk, in Dizionario Enciclopedico Universale della Musica e dei Musicisti (diretto da Alberto Basso), Utet, Torino, Le Biografie, Vol. VII, 1988, p. 490

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN44486770 · ISNI (EN0000 0001 1060 0294 · LCCN (ENn80028496 · GND (DE119351641 · BNF (FRcb139011479 (data)