Hans Schlegel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hans Schlegel
Hans schlegel v2.jpg
astronauta della ESA
Nazionalità Germania Germania
Status In attività
Data di nascita 3 agosto 1951
Selezione 1987 (gruppo 2 DLR)
Primo lancio 26 aprile 1993
Ultimo atterraggio 20 febbraio 2008
Altre attività Fisico
Tempo nello spazio 22g 18h 2m
Numero EVA 1
Durata EVA 6h 45m
Missioni

Hans Wilhelm Schlegel (Überlingen, 3 agosto 1951) è un astronauta e fisico tedesco, e ha partecipato alle missioni STS-55 e STS-122 dello Space Shuttle.

Schlegel si laureò in fisica alla RWTH Aachen University in Germania. In seguito condusse delle ricerche sulla fisica dei semiconduttori prima di iniziare l'addestramento da astronauta al termine degli anni '80 al German Aerospace Center. Volò come specialista di missione nel 1993 con la missione STS-55 che trasportò il modulo di ricerca D-2 dello Spacelab.

Dal 1995 al 1997 venne addestrato come membro dell'equipaggio di riserva della missione russo-tedesca Sojuz TM-25 e in seguito venne ulteriormente addestrato in Russia per qualificarsi come secondo ingegnere di bordo della stazione spaziale Mir. Nel 1998 divenne parte dell'European Astronaut Corps.

Hans venne selezionato e partecipò alla missione STS-122 nel febbraio 2008, durante la quale venne installato il modulo laboratorio Columbus sulla Stazione Spaziale Internazionale, come specialista di missione.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN315074064