Hans Berggren

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Hans Berggren
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 187 cm
Peso 86 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 2011
Carriera
Squadre di club1
1994-1997 Gefle 72 (32)
1998-1999 Hammarby 51 (19)
2000-2001 Haugesund 52 (25)
2002-2005 Elfsborg 96 (38)
2006-2007 Häcken 35 (7)
2008-2011 Gefle 31 (13)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 gennaio 2012

Hans Berggren (18 febbraio 1973) è un ex calciatore svedese, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Berggren cominciò la carriera professionistica con la maglia del Gefle, per poi passare all'Hammarby. Fu poi ingaggiato dai norvegesi dell'Haugesund, per cui esordì nella Tippeligaen il 9 aprile 2000, quando sostituì Bala Garba nel pareggio casalingo per 2-2 contro il Bodø/Glimt, partita in cui andò anche in rete.[1] A fine stagione, però, lo Haugesund retrocesse nella 1. divisjon, ma Berggren restò nella formazione e segnò 14 reti in campionato, che non bastarono però a permettere il ritorno del club nella massima divisione.

Tornò poi in Svezia, per giocare nell'Elfsborg. Debuttò con questa casacca il 7 aprile 2002, siglando anche una rete nella vittoria per 0-2 contro l'AIK.[2] Si trasferì poi all'Häcken, disputando il primo incontro in squadra il 3 aprile 2006, nel pareggio per 1-1 contro il Malmö.[3] Il 17 aprile realizzò le prime marcature, con una doppietta inflitta al Gefle, nella vittoria in trasferta per 0-4.[4]

Nel 2008, tornò al Gefle, dove chiuse la carriera nel 2011.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NO) Haugesund 2 - 2 Bodø/Glimt, altomfotball.no. URL consultato il 19 gennaio 2012.
  2. ^ (NO) AIK 0 - 2 Elfsborg, altomfotball.no. URL consultato il 19 gennaio 2012.
  3. ^ (NO) Malmö 1 - 1 Häcken, altomfotball.no. URL consultato il 19 gennaio 2012.
  4. ^ (NO) Gefle 0 - 4 Häcken, altomfotball.no. URL consultato il 19 gennaio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]