Handful of Rain

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Handful of Rain
Artista Savatage
Tipo album Studio
Pubblicazione 1994
Durata 49 min : 03 s
Dischi 1
Tracce 10
Genere Heavy metal
Rock sinfonico
Thrash metal
Etichetta Atlantic Records Stati Uniti
Bullet Proof Records/I.R.S. Records/CAS Records-Music For Nations Europa
Produttore Paul O'Neill, Jon Oliva
Savatage - cronologia
Album precedente
(1993)
Album successivo
(1995)

Handful of Rain è l'ottavo album in studio del gruppo musicale heavy metal statunitense Savatage, pubblicato nel 1994 dalla Atlantic Records negli U.S.A. e dalla Bullet Proof Records in Europa.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

È il primo disco prodotto dopo la morte del chitarrista Criss Oliva. La canzone Alone You Breath è infatti dedicata a lui: la versione "acoustic" è cantata da Jon, il fratello. Le musiche, interamente scritte da Jon Oliva, sono cupe e i testi pieni di riflessioni. Le canzoni trattano di vari argomenti: Chance parla di Chiune Sugihara, un diplomatico giapponese che nella seconda guerra mondiale salvò la vita di circa 6000 ebrei; Castles Burning tratta invece della vita di Giovanni Falcone e della sua lotta alla mafia.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Taunting Cobras – 3:21
  2. Handful Of Rain – 5:00
  3. Chance – 7:48
  4. Stare Into The Sun – 4:42
  5. Castles Burning – 4:38
  6. Visions (Instrumental) – 1:25
  7. Watching You Fall – 5:20
  8. Nothing's Going On – 4:07
  9. Symmetry – 5:03
  10. Alone You Breathe – 7:29

Bonus track su alcune edizioni

  1. Alone You Breathe (acoustic) – 7:29
  2. Chance (Radio edit) – 7:48

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Accreditata[modifica | modifica wikitesto]

Altri musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Effettiva[modifica | modifica wikitesto]

  • Jon Oliva - chitarra, basso, pianoforte, tastiere, batteria, voce addizionale
  • Zachary Stevens - voce
  • Alex Skolnick - chitarra solista

Tour Line-up[modifica | modifica wikitesto]

  • Zachary Stevens - voce
  • Jon Oliva - tastiere, chitarra ritmica, voce addizionale
  • Alex Skolnick - chitarra solista
  • Johnny Lee Middleton - basso
  • Jeff Plate - batteria

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]