Guillaume Schiffman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Guillaume Schiffman nel 2011.

Guillaume Schiffman (Parigi, 1963) è un direttore della fotografia francese.

Per la fotografia in bianco e nero del film The Artist (2011), è stato candidato ai maggiori premi cinematografici internazionali, tra cui all'Oscar alla migliore fotografia.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È figlio della sceneggiatrice francese Suzanne Schiffman, mentre suo padre è americano.[1] Ha avuto un figlio con l'attrice e regista Emmanuelle Bercot, l'attore e concorrente del The Voice Kids francese Nemo Schiffman.[2]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Lungometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Jack Egan, Contender – Director of Photography Guillaume Schiffman, The Artist, su btlnews.com, 10 gennaio 2011.
  2. ^ (FR) Maël Montarou, The Voice Kids : un enfant de star au casting (VIDÉOS), su programme.tv, 24 agosto 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Premio César per la migliore fotografia Successore
Caroline Champetier
per Uomini di Dio
2012
per The Artist
Romain Winding
per Addio mia regina
Controllo di autoritàVIAF (EN7211891 · ISNI (EN0000 0000 5452 1769 · Europeana agent/base/46036 · LCCN (ENno2008130502 · GND (DE139966218 · WorldCat Identities (ENlccn-no2008130502