Grande pianura ungherese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bacino pannonico

La grande pianura ungherese (o grande Alföld, o semplicemente Alföld) è una pianura che si estende fra il Danubio ed i Carpazi occupando una gran parte del bacino pannonico.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

L'Alföld occupa una superficie di circa 100.000 km² distribuita fra sei stati: Ungheria, Slovacchia, Ucraina, Romania, Serbia e Croazia.

Alfold

Ungheria[modifica | modifica wikitesto]

Più della metà della superficie dell'Alföld si trova in Ungheria, dove la pianura con circa 52,000 km² occupa circa il 56% del territorio nazionale.

Vi si distinguono due zone diverse:

  • quella tra il Danubio ed il Tibisco, detta anche Mesopotamia ungherese, è completamente pianeggiante e prevalentemente sabbiosa. Vi si coltiva frumento, segale e patate.
  • quella a est del Tibisco, detta Transtibisco, è invece più fertile e ricca di loess. È questa la steppa ungherese (puszta) un tempo quasi esclusivamente dominata da branchi di cavalli allo stato brado, che oggi anche grazie alle opere di bonifica e di sistemazione idraulica del bacino del medio Tibisco è adibita ad allevamento intensivo ed a coltivazioni. Nella zona a sud, nelle province ungheresi di Csongrád e Békés si coltiva frumento e mais. Viene chiamata comunemente "Puszta" dagli Ungheresi.

Slovacchia[modifica | modifica wikitesto]

La parte della pianura ungherese situata in Slovacchia è conosciuta come pianura slovacca orientale e si trova nella regione del Košice che occupa la Slovacchia sud-orientale.

Ucraina[modifica | modifica wikitesto]

La parte di pianura in territorio dell'Ucraina è chiamata pianura transcarpatica e si trova nella regione della Rutenia subcarpatica.

Romania[modifica | modifica wikitesto]

In Romania la pianura occupa un vasto territorio che si estende su tutta la parte occidentale nelle regioni del Banato e Crișana a ovest della Transilvania.

Serbia[modifica | modifica wikitesto]

In territorio serbo interessato dall'Alföld è la parte settentrionale della provincia della Voivodina. Qui si possono distinguere tre aree conosciute come Bačka, Banato e Sirmia.

Croazia[modifica | modifica wikitesto]

Nella Croazia la pianura include le regioni di Slavonia, Sirmia e Baranja.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]