Giorgio Zancanaro (ciclista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giorgio Zancanaro
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1968
Carriera
Squadre di club
1961-1962 Philco
1963 San Pellegrino/Firte
1964 Carpano
1965 Maino
1967-1968 Max Meyer
 

Giorgio Zancanaro (Alessandria, 15 giugno 1940) è un ex ciclista su strada italiano. Professionista dal 1961 al 1968, conta la vittoria di tre tappe al Giro d'Italia.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

I suoi primi due anni di carriera professionistica si svolsero alla Philco, quindi passò alla San Pellegrino Sport, giungendo terzo al Giro d'Italia 1963 dove vinse anche una tappa. La stagione successiva fu alla Carpano, dove ottenne le prime vittorie da professionista (Giro di Toscana e una tappa del Giro d'Italia). Nel 1967 si aggiudicò ancora una tappa del Giro d'Italia.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • 1961 (Philco, due vittorie)
Torino-Biella
6ª tappa Tour de l'Avenir
  • 1963 (San Pellegrino Sport, una vittoria)
9ª tappa Giro d'Italia (Salsomaggiore > La Spezia)
  • 1964 (Carpano, due vittorie)
Giro di Toscana
13ª tappa Giro d'Italia (Roccaraso > Caserta)
  • 1967 (Max Meyer, una vittoria)
1ª tappa Giro d'Italia (Treviglio > Alessandria)

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi giri[modifica | modifica wikitesto]

1962: ritirato
1963: 3º
1964: 32º
1965: ritirato
1967: ritirato
1968: ritirato

Classiche[modifica | modifica wikitesto]

1962: 60º
1963: 12º
1964: 67º
1965: 39º
1968: 93º
1962: 39º
1963: 21º
1964: 30º

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]